Spazio: Cristoforetti, stazione e' esempio collaborazione Stati

(AGI) - Milano, 8 ott. - La stazione spaziale internazionale(Iss) e' un esempio di collaborazione "positiva" che resiste"agli alti e bassi dei rapporti tra gli Stati". A dirlo e'l'astronauta italiana, Samantha Cristoforetti, rispondendo auna domanda a margine della conferenza stampa del 'Post FlightTour' nella Stazione centrale di Milano. All'evento sonointervenuti anche il presidente dell'Agenzia spaziale italiana,Roberto Battiston; il portavoce del direttore dell'Agenziaspaziale europea, Franco Bonacina; il direttore centralecomunicazione esterna e media FS, Orazio Carabini. "E' un datodi fatto - sottolinea Cristoforetti - che la stazione spazialeinternazionale sia un grande

(AGI) - Milano, 8 ott. - La stazione spaziale internazionale(Iss) e' un esempio di collaborazione "positiva" che resiste"agli alti e bassi dei rapporti tra gli Stati". A dirlo e'l'astronauta italiana, Samantha Cristoforetti, rispondendo auna domanda a margine della conferenza stampa del 'Post FlightTour' nella Stazione centrale di Milano. All'evento sonointervenuti anche il presidente dell'Agenzia spaziale italiana,Roberto Battiston; il portavoce del direttore dell'Agenziaspaziale europea, Franco Bonacina; il direttore centralecomunicazione esterna e media FS, Orazio Carabini. "E' un datodi fatto - sottolinea Cristoforetti - che la stazione spazialeinternazionale sia un grande esempio di collaborazione positivache resiste agli alti e bassi dei rapporti quotidiani tra gliStati perche' a tutti e' chiaro che li' si ha un investimentoin comune, qualcosa di importante che si e' costruito insieme equindi a nessuno verrebbe mai in mente di metterla indiscussione. Credo davvero che sia un esempio e dovrebberoessere di piu' questi progetti condivisi". Secondo l'astronauta"lo spazio e' una grande opportunita' per addestrarsi allacollaborazione internazionale intelligente. I programmispaziali internazionali sono strumenti pratici per approcciarele questioni in maniera pacifica". Rispondendo a una domandadella stampa, Samantha ha detto che "tornare nello spaziosarebbe una grande gioia e un privilegio, mi piacerebbe tornaresulla stazione spaziale". E "in futuro mi piacerebbe anche fareuna passeggiata spaziale". Il sogno nel cassetto, per orairrealizzabile, e' far parte della "missione per mandare l'uomosu Marte". Tuttavia, e' vero che "per ora e' un sogno", ma "setutti decidono di investire pesantemente magari si potra'andare in tempi compatibili con la mia carriera". Grazie alprolungamento della missione, che invece di 6 e' durata 7 mesi,Cristoforetti ha raggiunto il record di presenza femminilenello spazio: "Del record non mi importava moltissimo - haspiegato - ma restare un mese in piu' nello spazio e' stataun'opportunita' bellissima". (AGI).