Scuola: Miur, guida per la sicurezza web di figli e genitori

(AGI) - Roma, 22 set. - In occasione dell'apertura dell'annoscolastico svoltasi al Quirinale, i bambini e gli adolescentihanno ricevuto in dono due opuscoli per la sicurezza ininternet, realizzati dal Miur e dal Sic, Safer Internet CentreItalia. Le due guide si trovano negli zainetti distribuiti airagazzi: quella per gli studenti tratta alcune tematiche legateall'utilizzo del web da parte dei giovani, mentre il pieghevoleper i genitori si occupa di alcuni temi fondamentali legatialla sicurezza in Rete, fornendo consigli utili per rapportarsicon i figli nativi digitali. Da oggi il Sic, si legge in una

(AGI) - Roma, 22 set. - In occasione dell'apertura dell'annoscolastico svoltasi al Quirinale, i bambini e gli adolescentihanno ricevuto in dono due opuscoli per la sicurezza ininternet, realizzati dal Miur e dal Sic, Safer Internet CentreItalia. Le due guide si trovano negli zainetti distribuiti airagazzi: quella per gli studenti tratta alcune tematiche legateall'utilizzo del web da parte dei giovani, mentre il pieghevoleper i genitori si occupa di alcuni temi fondamentali legatialla sicurezza in Rete, fornendo consigli utili per rapportarsicon i figli nativi digitali. Da oggi il Sic, si legge in unanota dell'Autorita' garante per l'Infanzia e l'Adolescenza,lancia e mette a disposizione di tutte le scuole primarie esecondarie di primo grado, anche un set di materialiinformativi e didattici volti a stimolare e promuovere un usosicuro e responsabile dei media fra i piu' giovani. Si comincia con la web serie Tv della Campagna "Se Mi Postiti Cancello", che sara' disponibile in 5 puntate sul canale ondemand di Mtv.it a partire dal 29 settembre, tutti i lunedi',fino al 27 ottobre. E' inoltre disponibile un kit didattico con3 ebook interattivi per bambini, ragazzi e insegnanti, con iconsigli e giochi per navigare sicuri online. Sul sitoGenerazioni connesse alunni, insegnanti e genitori troverannola descrizione del progetto, delle attivita' e dei servizi adesso correlati, in particolare la helpline e la hotlineattraverso le quali e' possibile ricevere aiuto in situazionidi disagio o pericolo e segnalare la presenza di contenutipedopornografici e altri illegali/dannosi diffusi attraverso larete. (AGI).