Scuola: Miur e Aica lanciano la sfida in Rete 'Webtrotter'

(AGI) - Roma, 2 ott. - Il ministero dell'Istruzione el'Associazione italiana per l'informatica e il calcoloautomatico (Aica) lanciano la seconda edizione del Progetto"Webtrotter: il giro del mondo in 80 minuti". Docenti estudenti delle scuole superiori di tutta Italia si sfiderannoin una competizione a squadre che premiera' le miglioriricerche sui temi di #Expo2015 realizzate utilizzando al meglioil web come fonte informativa. Per i docenti e' prevista unaformazione specifica in modalita' e-learning. A marzo sisvolgera' la gara vera e propria. Il progetto apre la suaseconda edizione forte del successo avuto nell'anno scolastico

(AGI) - Roma, 2 ott. - Il ministero dell'Istruzione el'Associazione italiana per l'informatica e il calcoloautomatico (Aica) lanciano la seconda edizione del Progetto"Webtrotter: il giro del mondo in 80 minuti". Docenti estudenti delle scuole superiori di tutta Italia si sfiderannoin una competizione a squadre che premiera' le miglioriricerche sui temi di #Expo2015 realizzate utilizzando al meglioil web come fonte informativa. Per i docenti e' prevista unaformazione specifica in modalita' e-learning. A marzo sisvolgera' la gara vera e propria. Il progetto apre la suaseconda edizione forte del successo avuto nell'anno scolastico2013/14 con 300 squadre di ragazzi coinvolte in viasperimentale. Webtrotter torna con il co-finanziamento delMiur. La piu' importante novita' - si legge i una nota delministero - e' rappresentata dal coinvolgimento dei docenti inun percorso di formazione che avverra' in modalita' e-learningattraverso la piattaforma social Edmodo. "Accanto al concorso,che riteniamo essere un'opportunita' straordinaria per educarei ragazzi a un utilizzo sempre piu' consapevole del web e dellesue potenzialita'", sottolinea Carmela Palumbo, direttoregenerale Miu, "quest'anno abbiamo voluto rafforzare il progettofinanziando una parallela azione di formazione dei docenti, alfine di fornire loro il necessario sostegno per svolgere conefficacia il compito delicatissimo di insegnare a unagenerazione che si muove in uno scenario in costante diveniregrazie alla tecnologia. Spetta ai docenti, in prima battutapreparare i ragazzi a un uso appropriato degli strumentidigitali, le cui potenzialita' potrebbero andare sprecate senon affrontate in modo sistematico, critico e consapevole". Dalcanto suo spiega Giulio Occhini, direttore di Aica.: "Il nostrostorico impegno nella promozione delle competenze digitalicertificate si rafforza con iniziative come questa, cheagiscono sul fronte dell'Information Literacy: ovvero lacapacita' di ricercare, valutare, creare informazioni in formaefficace. Internet e' entrato nella vita quotidiana deigiovani, ma questi nativi digitali non conoscono ancora appienole potenzialita' del web. Con Webtrotter vogliamo mandare loroun messaggio chiaro: il mondo della conoscenza e' davvero aportata di un clic se si sa navigarlo con competenza, congrandi vantaggi sia per lo studio sia per affacciarsi al mondodel lavoro". Per veicolare la competenza e' stato introdotto ilpercorso formativo per docenti "Webtrotter Educator". Sarannoprevisti tre momenti di erogazione del corso, della durata dicirca 2 mesi ciascuno. Il corso e' gratuito ed e' articolato in3 moduli, dedicati a competenze per la ricerca di dati einformazioni sul web, lettura critica dei dati e valutazionedella possibilita' di utilizzo delle informazioni (copyright ecopyleft). Il Miur rilascera' un attestato finale di frequenzacon profitto. Il termine per iscriversi alla prima edizione delcorso, che iniziera' il 30 ottobre, e' fissato al 20. Lesuccessive edizioni inizieranno il 1/12/2014 (iscrizioni entroil 20/11) e il 15/1/2015 (iscrizioni entro il 10/1). Squadre ditutte le scuole superiori d'Italia, composte da 4 studenticiascuna - due ragazzi e due ragazze - si sfideranno in unagara online basata sulla ricerca di informazioni che durera' 80minuti. Quest'anno cambia la dinamica di partecipazione pergarantire il coinvolgimento del maggior numero possibile distudenti e docenti. Sara' ammessa l'iscrizione di piu' squadredi una medesima scuola, attraverso un girone di qualificazione,che si svolgera' il 10 marzo 2015. Sara' selezionata almeno unasquadra che rappresentera' l'istituto nella competizionenazionale prevista il 31 marzo. Info su regolamento e modalita'di iscrizione suhttp://domino.aicanet.it/aica/ecdlcompetition2015.nsf/. Sara'possibile aderire fino al 28 febbraio. Per ulterioriinformazioni e' disponibile l'indirizzo emailwebtrotter@ecdl.it. (AGI).