Sanita': simulata al Gemelli emergenza da contaminazione chimica

Sanita': simulata al Gemelli emergenza da contaminazione chimica
 ambulanza (Agf)

Roma - Il Sottosegretario alla Difesa, Domenico Rossi, e' intervenuto oggi presso il Policlinico Gemelli, Universita' Cattolica del Sacro Cuore alla due giorni di esercitazioni per fronteggiare una maxi - emergenza sanitaria nell'ambito del Progetto europeo EDEN, cui e' parte attiva l'Universita' Cattolica con il professor Daniele Gui, docente di Chirurgia generale e Chirurgo d'Urgenza del Gemelli. Il progetto e' una collaborazione internazionale di Universita', societa' private, Enti di Ricerca e soggetti pubblici, operativo dal 2013 con lo scopo di favorire il collegamento tra enti destinati alla ricerca, alla formazione e all'impresa in materia CBRN (incidenti chimici, batteriologici e radio nucleari). Nel suo intervento il Sottosegretario Rossi ha sottolineato come la sua presenza fosse significativa dell'interesse del Governo italiano verso una esercitazione che aveva tra i suoi obiettivi principali quello di stimolare la massima sinergia tra i vari attori coinvolti, il travaso delle specifiche expertise, nonche' di testare la preparazione e la prontezza operativa delle varie componenti, per fronteggiare potenziali minacce o attacchi CBRN. "Oggi ho potuto assistere a un grande momento di cooperazione tra pubblico e privato per quanto riguarda l'emergenza chimica - ha detto il Sottosegretario - i lineamenti del progetto illustrati, l'obiettivo dell'esercitazione e la natura della medesima, hanno evidenziato il ruolo delle nostre Forze Armate in materia di allarmi batteriologici e chimici evidenziando l'aspetto formativo interforze". (AGI)