Sanita': premio 'Leggi in salute' l'8 ottobre a palazzo Farnese

(AGI) - Roma, 18 set. - Sono stati oltre 50 i libri iscrittiquest'anno alla terza edizione del Premio Letterario "Leggi inSalute - Angelo Zanibelli", promosso da Sanofi nel 2013 inmemoria del Direttore Comunicazione e Relazioni IstituzionaliAngelo Zanibelli. La giuria, presieduta da Gianni Letta eformata da personalita' del giornalismo, dell'imprenditoria,della medicina e della cultura italiana, ha selezionato icinque finalisti che concorreranno al riconoscimento durante lacerimonia conclusiva, che si terra' l'8 ottobre nella sededell'ambasciata di Francia. Un Premio dedicato a storie diquotidianita' e vissuto, agli aspetti intimi e sociali dellamalattia, alla

(AGI) - Roma, 18 set. - Sono stati oltre 50 i libri iscrittiquest'anno alla terza edizione del Premio Letterario "Leggi inSalute - Angelo Zanibelli", promosso da Sanofi nel 2013 inmemoria del Direttore Comunicazione e Relazioni IstituzionaliAngelo Zanibelli. La giuria, presieduta da Gianni Letta eformata da personalita' del giornalismo, dell'imprenditoria,della medicina e della cultura italiana, ha selezionato icinque finalisti che concorreranno al riconoscimento durante lacerimonia conclusiva, che si terra' l'8 ottobre nella sededell'ambasciata di Francia. Un Premio dedicato a storie diquotidianita' e vissuto, agli aspetti intimi e sociali dellamalattia, alla relazione medico-paziente, alla solidarieta'. Ecosi il fine vita, un bambino incapace di costruire relazioni,l'alleanza medico-paziente, i tagli alla sanita', le curealternative, una ragazza affetta da una malattia rara, leriflessioni di una madre sulla disabilita' della figlia el'inchiesta sull'Italia dell'Alzheimer, sono i temi affrontatidai finalisti dell'edizione 2015. Federico De Rosa in "Quelloche non ho mai detto" (Edizione San Paolo), Michele Farina in"Quando andiamo a casa?" (Rizzoli), Martina Fuga in "Lo zainodi Emma" (Mondadori Electa), Franco Mandelli in "Curare e'prendersi cura" (Sperling&Kupfer) e Caterina Simonsen in"Respiro dopo respiro" (Piemme ed.). "Il Premio letterarioAngelo Zanibelli" - spiega il Presidente della Giuria, GianniLetta - "e' diventato un appuntamento importante nello scenarioitaliano di promozione delle tematiche sanitarie, attraverso lostrumento del libro, grazie alla voce dei pazienti o di chiaffida la propria storia allo scritto, decidendo di condividereil percorso della malattia. Anche quest'anno il collegiogiudicante si fregia di importanti membri quali i parlamentariPaola Binetti, Luigi D'Ambrosio Lettieri e Federico Gelli, legiornaliste Maria Latella e Stella Pende, il presidente delCONI Giovanni Malago', il direttore del Centro per la PastoraleSanitaria del Vicariato Mons. Andrea Manto, il direttoregenerale di Farmindustria Enrica Giorgetti, la presidente diValore D Claudia Parzani, il Commissario dell'IstitutoSuperiore di Sanita' Walter Ricciardi e il figlio del dottorZanibelli. Nella serata di premiazione che si terra' l'8ottobre ci onoreremo anche in questa terza edizione delMinistro della Salute, Beatrice Lorenzin, in qualita' digiurato d'onore e di un componente della famiglia Zanibelli". .