Sanita': Lorenzin, Parlamento sta condividendo percorso riforma

(AGI) - Roma, 17 lug. - L'indagine conoscitiva su "La sfidadella tutela della salute tra nuove esigenze del sistemasanitario e obiettivi di finanza pubblica", condotta nei mesiscorsi dalle commissioni Affari sociali e Bilancio della Camerae presentata questa mattina presso la Sala della regina aMontecitorio, "e' stata utilissima, prima di tutto perche'segna tutti i livelli di criticita' del sistema sanitario chesono serviti anche a noi per fare il Patto per la Salute, e poiperche' tutto il Parlamento sta condividendo un percorso diriforma della sanita'". Cosi' il ministro della Salute,Beatrice Lorenzin, al

(AGI) - Roma, 17 lug. - L'indagine conoscitiva su "La sfidadella tutela della salute tra nuove esigenze del sistemasanitario e obiettivi di finanza pubblica", condotta nei mesiscorsi dalle commissioni Affari sociali e Bilancio della Camerae presentata questa mattina presso la Sala della regina aMontecitorio, "e' stata utilissima, prima di tutto perche'segna tutti i livelli di criticita' del sistema sanitario chesono serviti anche a noi per fare il Patto per la Salute, e poiperche' tutto il Parlamento sta condividendo un percorso diriforma della sanita'". Cosi' il ministro della Salute,Beatrice Lorenzin, al termine della presentazione."Dall'indagine - ha aggiunto - emergono molte questioni, comela necessita' di ricentralizzare i controlli, dare maggiorforza nella distribuzione dei farmaci a livello nazionale, lanecessita' di cambaire la governance. E' importante - haribadito - che questo percorso sia accompagnato da tutto ilParlamento". Nel corso del suo intervento, il ministro ha fattoriferimento anche al prossimo impegno per la definizione delriparto 2014 del Fondo sanitario nazionale: "lo faremo secondoi criteri previsti dalla legge - ha assicurato - In questomomento, c'e' una discussione a livello regionale su alcunielementi che stanno provando a modificare. Io - ha concluso -ne terro' conto". (AGI).