Sanita': Lorenzin, nei Lea procreazione assistita e adroterapia

Sanita': Lorenzin, nei Lea procreazione assistita e adroterapia
Lorenzin (Imago) 

Roma - Nei nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza) entrano la procreazione medicalmente assistita, sia quella omologa che quella eterologa; l'adroterapia, ovvero una radioterapia oncologica utilizzata per la cura del tumore al cervello; l'enteroscopia con microcamera ingeribile, ovvero la possibilita' di effettuare una gastroscopia attraverso l'ingestione di una pillola contenente una microcamera. Sono soltanto alcune delle novita' annunciate dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha illustrato oggi i nuovi Lea in un'audizione alla Commissione Affari sociali della Camera. "L'aggiornamento dei Lea e' finalmente una realta' dopo 15 anni" ha affermato il ministro, sottolineando che "la copertura economico finanziaria del Dpcm, che appunto include i nuovi Lea, il Nomenclatore delle protesi audiovisive, e il Piano nazionale vaccini, e' coerente con lo stanziamento di 800 milioni di euro varato con le legge di stabilita' del 2016". (AGI).