Sanita': esperti, cronicita' e ricerca le sfide del futuro

(AGI) - Milano, 23 mag. - Disegnare e gestire processi sostenibili per la presa ...

(AGI) - Milano, 23 mag. - Disegnare e gestire processi sostenibili per la presa in carico dei pazienti cronici; rendere il sistema italiano piu' competitivo nel settore della ricerca; misurare le performance delle aziende sanitarie e ospedaliere. Queste sono le tre sfide della sanita' in Italia raccolte dall'Academy of Health Care Management and Economics e presentate oggi al quinto convegno nazionale "Misurare per generare valore nel SSN: prospettive e strumenti per aziende e Regioni", presso l'Universita' Bocconi di Milano. La misurazione e la valutazione delle performance sono al centro delle attivita' di ricerca dell'Academy fin dal 2010, anno nel quale fu costituita, grazie a una partnership tra Novartis, CERGAS e SDA Bocconi. Oltre 20 aziende sanitarie e ospedaliere di 10 Regioni sono state coinvolte in una sistematica attivita' di verifica e approfondimento, che ha permesso di mettere a punto, sperimentandoli concretamente, strumenti e metodologie di valutazione in grado di sostenere efficacemente il processo decisionale all'interno delle aziende stesse, con l'obiettivo di migliorarne le performance. "L'esperienza dell'Academy e' ormai consolidata e unica in Italia", ha detto Giovanni Valotti, coordinatore dell'Academy. "Alla base delle attivita' - ha continuato - e' un approccio evidence based, degno della migliore tradizione scientifica. Attraverso progetti di ricerca fondati su di un'interazione continua con le aziende sanitarie, l'Academy offre al Servizio Sanitario Nazionale analisi, proposte e metodologie utili all'attivazione di importanti processi di miglioramento". (AGI)
.