Salute: studio, e' basso il rischio effetti indesiderati vaccini

(AGI/AFP) - Washington, 1 lug. - Associati spesso ad effetticollaterali molto gravi, i vaccini infantili hanno invececonseguenze negative solo molto raramente e che comunque nonriguardano l'autismo, le allergie alimentari e neppure laleucemia: e' quanto sostiene uno studio pubblicato sullarivista americana Pediatrics. "Ci sono prove molto solide cheil vaccino contro morbillo, parotite e rosolia non e' correlatoall'autismo nei bambini, una conclusione che conferma leprecedenti ricerche sull'argomento", scrivono i ricercatori chesi sono basati su un rapporto del 2011 dell'Istituto diMedicina degli Stati Uniti. Lo studio tenta di sedare lacrescente esitazione dei

(AGI/AFP) - Washington, 1 lug. - Associati spesso ad effetticollaterali molto gravi, i vaccini infantili hanno invececonseguenze negative solo molto raramente e che comunque nonriguardano l'autismo, le allergie alimentari e neppure laleucemia: e' quanto sostiene uno studio pubblicato sullarivista americana Pediatrics. "Ci sono prove molto solide cheil vaccino contro morbillo, parotite e rosolia non e' correlatoall'autismo nei bambini, una conclusione che conferma leprecedenti ricerche sull'argomento", scrivono i ricercatori chesi sono basati su un rapporto del 2011 dell'Istituto diMedicina degli Stati Uniti. Lo studio tenta di sedare lacrescente esitazione dei genitori, non solo in Usa ma anche inEuropa, a vaccinare i bambini, il che ha portato a unarecrudescenza di malattie come il morbillo o la pertosse inalcune parti del mondo. .