Salute: Renzi, partita internazionale o l'Italia in serie B

Salute: Renzi, partita internazionale o l'Italia in serie B
 Matteo Renzi

Milano - L'Italia nel settore della sanita' "puo' giocare in serie A" ma la partita va giocata "a livello internazionale". Il premier Matteo Renzi, durante il suo intervento al San Raffaele, parla del ruolo che puo' avere il nostro paese nel mondo. "Perche' e' un paese in cui si vive piu' che negli altri, il secondo per longevita'. Ha eccellenze di capitale umano che dobbiamo valorizzare di piu'. Basta con la retorica dei cervelli in fuga, non e' che chi rimane qui e' perche' non ce l'ha fatta". "Noi come paese abbiamo tanti difetti e ce li raccontiamo tutti i giorni - aggiunge -, ed e' giusto perche' quando c'e' un problema non si puo' mettere la polvere sotto il tappeto. Ma stiamo cercando di risolverli. C'e' pero' un paese che in questo settore e' tra i piu' forti al mondo e se non acquisisce la consapevolezza che questa e' la partita da giocare si ritrovera' a giocare in serie b". "Ci troviamo tra Regioni a giocare il campionato di serie B - spiega - L'Italia invece puo' giocare la Champions". (AGI)
.