Salute: Pinotti, eccellenza Forze armate al servizio del Paese

(AGI) - Roma, 18 set. - "L'Istituto farmaceutico militare diFirenze e' una eccellenza delle Forze armate ed ha dimostratocapacita' nel tempo di produrre farmaci rari che difficilmentepotrebbero essere prodotti nella rete commerciale". Cosi' ilministro della Difesa, Roberta Pinotti, nella conferenza stampasulla firma dell'accordo per l'avvio del progetto pilota per laproduzione nazionale di sostanze e preparazioni di originevegetale a base di cannabis. Il ministro della Difesa ha sottolineato che gia' ora lostabilimento di Firenze "produce alcuni farmaci orfani ma anchefarmaci contro il bioterrorismo o per le emergenze. Non hascopo di lucro

(AGI) - Roma, 18 set. - "L'Istituto farmaceutico militare diFirenze e' una eccellenza delle Forze armate ed ha dimostratocapacita' nel tempo di produrre farmaci rari che difficilmentepotrebbero essere prodotti nella rete commerciale". Cosi' ilministro della Difesa, Roberta Pinotti, nella conferenza stampasulla firma dell'accordo per l'avvio del progetto pilota per laproduzione nazionale di sostanze e preparazioni di originevegetale a base di cannabis. Il ministro della Difesa ha sottolineato che gia' ora lostabilimento di Firenze "produce alcuni farmaci orfani ma anchefarmaci contro il bioterrorismo o per le emergenze. Non hascopo di lucro e abbiamo anche una condizione di sicurezza perla produzione della cannabis". L'occasione quindi di poterprodurre dalla cannabis sostanze utili per la terapia deldolore "oltretutto con costi limitati e' stato subito raccolta.L'esigenza di avere farmaci prodotti da cannabis e' reale epoterli produrre in sicurezza e' fondamentale", ha conclusoPinotti, che ha precisato che nell'Istituto attualmente vilavorano 80 persone e in futuro si valutera' l'esigenza dialtre figure specifiche. (AGI).