Salute: Lorenzin, grandi risultati da Global Fund Aids-Tbc-malaria

(AGI) - Roma, 5 mar. - "Il Fondo globale per la lotta control'Aids, la tubercolosi e la malaria ha contribuito in manieradecisiva a rafforzare la capacita' di sistema e a diminuire lamortalita' e la morbosita' delle patologie piu' rilevanti nellepopolazioni povere, altrimenti escluse dai benefici sanitari. Isuoi numeri sono impressionanti: ha assicurato a 7,3 milioni dipersone il trattamento antiretrovirale contro l'Aids, le cure a12,3 milioni di pazienti con tubercolosi e ha distribuito 450milioni di zanzariere impregnate con insetticida a famiglie chenon avrebbero potuto acquistarle, con il crollo, in molte zone,dell'incidenza

(AGI) - Roma, 5 mar. - "Il Fondo globale per la lotta control'Aids, la tubercolosi e la malaria ha contribuito in manieradecisiva a rafforzare la capacita' di sistema e a diminuire lamortalita' e la morbosita' delle patologie piu' rilevanti nellepopolazioni povere, altrimenti escluse dai benefici sanitari. Isuoi numeri sono impressionanti: ha assicurato a 7,3 milioni dipersone il trattamento antiretrovirale contro l'Aids, le cure a12,3 milioni di pazienti con tubercolosi e ha distribuito 450milioni di zanzariere impregnate con insetticida a famiglie chenon avrebbero potuto acquistarle, con il crollo, in molte zone,dell'incidenza della malaria". Cosi' il ministro della Salute,Beatrice Lorenzin, in un messaggio inviato al convegnointernazionale 'L'Italia e le sfide future della saluteglobale' che si svolge oggi a Roma al ministero degli AffariEsteri. "Il modello di finanziamento del Global Fund - haaggiunto Lorenzin - rappresenta un valore aggiunto in terminidi partecipazione delle popolazioni beneficiarie e oggipossiamo dire che il sogno con cui era nato e' stato almenoparzialmente realizzato". (AGI).