Salute: Liguria,allattamento seno in linee guida mense scolastiche

(AGI) - Genova, 25 feb. - "L'allattamento al seno sara'inserito tra le nuove linee guida regionali sulla ristorazionescolastica che entreranno in vigore nella prossima primavera".Cosi' l'assessore regionale alla Salute, Claudio Montaldo, nelcorso della presentazione dell'area appositamente dedicataall'allattamento al seno all'interno dell'asilo interaziendaleConiglio Blu dell'Ospedale Galliera e della Regione Liguria.Per favorire la prosecuzione dell'allattamento con lattematerno ai bambini che frequentano i nidi di Genova e dellaLiguria, la Regione ha gia' approvato lo stralcio che riguardal'allattamento materno con l'indicazione delle modalita' per laraccolta e la conservazione del latte negli asili nido,

(AGI) - Genova, 25 feb. - "L'allattamento al seno sara'inserito tra le nuove linee guida regionali sulla ristorazionescolastica che entreranno in vigore nella prossima primavera".Cosi' l'assessore regionale alla Salute, Claudio Montaldo, nelcorso della presentazione dell'area appositamente dedicataall'allattamento al seno all'interno dell'asilo interaziendaleConiglio Blu dell'Ospedale Galliera e della Regione Liguria.Per favorire la prosecuzione dell'allattamento con lattematerno ai bambini che frequentano i nidi di Genova e dellaLiguria, la Regione ha gia' approvato lo stralcio che riguardal'allattamento materno con l'indicazione delle modalita' per laraccolta e la conservazione del latte negli asili nido, ancheper favorire la loro frequentazione da parte dei bimbi piu'piccoli, recependo cosi' la sollecitazione della Leche League,l'associazione internazionale che sostiene le donne chedesiderano allattare. In Liguria esistono gia' alcuni asili nido, sia a Genovasia nelle province di Imperia e Savona, attrezzati per favorirel'allattamento materno durante la frequenza dei bimbi, mal'obiettivo e' estendere la pratica il piu' possibile. "Con leprocedure standardizzate di raccolta del latte materno che sonostate definite insieme alle Asl liguri - spiega Montaldo - gliasili nido possono in tutta tranquillita' prevedere il ritirodel bottiglino di latte e la somministrazione ai bimbi. Gliasili nido piu' virtuosi nella promozione dell'allattamentomaterno potranno essere segnalati, attraverso un bollinobianco, in un elenco regionale che verra' posto sul sito dellaRegione Liguria". In questo modo anche le mamme lavoratricipotranno usufruire del servizio di somministrazione del lattematerno, raccogliendolo precedentemente e consegnandolo allastruttura. "Al Galliera - spiega Massimo Mazzella, Direttoredel reparto di Neonatologia dell'ospedale - abbiamo attivato unpercorso nascita finalizzato a sostenere, proteggere epromuovere l'allattamento al seno attraverso una serie distrategie e pratiche certificate e certificabili. Abbiamodeciso infatti di intraprendere l'iter di certificazione BabyFriendly Hospital Initiative cioe' ospedale amico dei bambini,iniziativa a cura dell'Oms in collaborazione con Unicef".L'Unicef e l'Oms stimano che "se tutti i bambini fosseroallattati esclusivamente al seno nei primi sei mesi di vita -conclude Cristina Lubrano, referente Unicef Liguria - ogni annosi salverebbe la vita di circa 1,5 milioni di neonati, vittimedelle malattie e della malnutrizione". (AGI) Ge2/Sep .