Salute: farmaco Novartis efficace in 80% pazienti con psoriasi

(AGI) - Basilea, 23 mar. - Il farmaco secukinumab e'significativamente superiore a ustekinumab nell'indurre unarisoluzione completa o quasi completa delle manifestazionicutanee in quasi l'80 per cento dei pazienti affetti dapsoriasi. Lo ha annunciato Novartis, presentando i risultatidello studio "Clear" in occasione del 73esimo convegno annualedell'American Academy of Dermatology (AAD) a San Francisco. Lostudio ha dimostrato che secukinumab agisce rapidamente e hauna maggiore efficacia in tutti i momenti di valutazioneprevisti dallo studio fino alla settimana 16. Il profilo disicurezza di secukinumab e' stato paragonabile a quello diustekinumab e coerente con

(AGI) - Basilea, 23 mar. - Il farmaco secukinumab e'significativamente superiore a ustekinumab nell'indurre unarisoluzione completa o quasi completa delle manifestazionicutanee in quasi l'80 per cento dei pazienti affetti dapsoriasi. Lo ha annunciato Novartis, presentando i risultatidello studio "Clear" in occasione del 73esimo convegno annualedell'American Academy of Dermatology (AAD) a San Francisco. Lostudio ha dimostrato che secukinumab agisce rapidamente e hauna maggiore efficacia in tutti i momenti di valutazioneprevisti dallo studio fino alla settimana 16. Il profilo disicurezza di secukinumab e' stato paragonabile a quello diustekinumab e coerente con i dati degli studi clinici di FaseIII precedentemente riportati per secukinumab. Questo farmacoe' un anticorpo monoclonale umano che neutralizzaselettivamente l'IL-17. L'IL-17A si trova in concentrazionielevate nella cute affetta da psoriasi ed e' uno dei bersaglidi maggior interesse per le terapie sperimentali. Secukinumabagisce inibendo l'azione dell'IL-17A, una proteina presente inconcentrazioni elevate nella cute colpita dalla malattia. (AGI).