Salute: Airalzh e Coop insieme per ricerca contro Alzheimer

Salute: Airalzh e Coop insieme per ricerca contro Alzheimer
Cervello alzheimer 

Roma - In occasione della Giornata mondiale dedicata all'Alzheimer, che sara' il 21 settembre, l'Associazione italiana per la ricerca sull'Alzheimer e Coop Italia presentano il progetto di collaborazione che ha gia' permesso l'erogazione di 25 assegni di ricerca (del valore complessivo di 700mila euro) a giovani ricercatori delle universita' italiane. L'obiettivo e' incrementare il numero di progetti realizzati nel nostro paese invece di recarsi
all'estero, in controtendenza rispetto all'orientamento verso l'estero dei giovani ricercatori. AIRAlzh Onlus, unica associazione italiana integralmente
dedicata alla raccolta fondi per la ricerca sull'Alzheimer e le demenze, si e' rivolta a COOP - prima insegna della grande distribuzione in Italia e al tempo stesso una grande organizzazione di consumatori con oltre 8 milioni e mezzo di soci - concordando un importante impegno volto al finanziamento di 25 assegni di ricerca nella lotta contro una malattia che solo in Italia colpisce ogni anno oltre 600.000mila persone.
Martedi' 20 settembre si terra' al Ministero della Pubblica Istruzione una conferenza stampa nella quale saranno presentati i primi risultati della campagna nazionale avviata nella scorsa primavera negli oltre 1100 punti vendita Coop di tutta Italia e saranno consegnati simbolicamente i 25 assegni di ricerca ai 25 giovani ricercatori delle Universita' Italiane. Partecipera' il sottosegretatio di Stato Davide Faraone. (AGI)