Salute: 7. 000 nuovi casi melanoma ogni anno, una App per diagnosi

(AGI) - Roma, 26 set. - E' stata presentata "I3 dermoscopyapp", un'applicazione che aiutera' il medico nelle diagnosi delmelanoma. Il software, presentato nell'ambito del 53esimoCongesso Nazionale Adoi - Associazione dermatologi ospedalieriitaliani - e' stato realizzato da Hippocratica ed e' in gradodi garantire una maggiore oggettivita' nell'individuazioneprecoce di lesioni melanocitiche sospette. I dati sono infattiallarmanti: il tasso di incidenza del melanoma lo colloca comeil sesto tumore maligno piu' frequente negli uomini e ilsettimo nelle donne, con 7mila nuovi casi all'anno solo inItalia. "Abbiamo progettato un nuovo software di diagnosisemi-automatica, in

(AGI) - Roma, 26 set. - E' stata presentata "I3 dermoscopyapp", un'applicazione che aiutera' il medico nelle diagnosi delmelanoma. Il software, presentato nell'ambito del 53esimoCongesso Nazionale Adoi - Associazione dermatologi ospedalieriitaliani - e' stato realizzato da Hippocratica ed e' in gradodi garantire una maggiore oggettivita' nell'individuazioneprecoce di lesioni melanocitiche sospette. I dati sono infattiallarmanti: il tasso di incidenza del melanoma lo colloca comeil sesto tumore maligno piu' frequente negli uomini e ilsettimo nelle donne, con 7mila nuovi casi all'anno solo inItalia. "Abbiamo progettato un nuovo software di diagnosisemi-automatica, in modo da aiutare i dermatologi meno espertiin demoscopia: l'affidabilita' della diagnosi e' fortementecorrelata all'esperienza dell'occhio dell'osservatore, cherichiede un elevato livello di formazione specifica da partedel dermatologo". Commenta cosi' Gabriella Fabbrocini, docentedi dermatologia e venereologia presso l'Universita' di NapoliFederico II, recentemente nominata membro del ConsiglioSuperiore della Sanita'. "L'app - continua Gabriella Fabbrocini- e' in grado di individuare in immagini dermoscopiche ciascunodei sette parametri della seven-point checklist (uno deglialgoritmi dermoscopici piu' affidabili) e lo abbiamo testatomettendo a confronto le decisioni clinico-teraueutiche didermatologi esperti e meno esperti nel campo della demoscopia".I risultati ottenuti ci consentono di affermare che il sistemapuo' avvicinare la loro accuratezza diagnostica a quella di undermatologo esperto". (AGI) st2/Gav .