Ricerca: Ingv e Marina, sulla "Vespucci" storia dell'oceanografia

Ricerca: Ingv e Marina, sulla "Vespucci" storia dell'oceanografia
 nave scuola Marina Militare Amerigo Vespucci (Agf)

Roma - Dall'11 al 18 ottobre prende il via il Corso di Formazione Scientifica sulla "Storia dell'Oceanografia", promossa dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) in collaborazione con la Marina Militare Italiana. Il Corso si svolgera' a bordo della Nave Scuola "Vespucci" che sara' ormeggiata all'interno dell'Arsenale della Marina Militare della Spezia e vedra' la partecipazione di 30 studenti provenienti da diverse Universita' italiane. L'obiettivo e' far conoscere le tecnologie e le metodologie oceanografiche del passato per comprenderne l'evoluzione storica. Durante la permanenza a bordo gli studenti parteciperanno a seminari di studiosi che parleranno di tecnologie marine di ieri e di oggi, di fisiologia subacquea, di ambiente marino, di navigazione e dell'esplorazione del mare. Gli studenti potranno confrontarsi con strumenti antichi appositamente messi a disposizione dai partner. Il programma, fitto di iniziative, prevede seminari, attivita' pratiche e visite guidate presso numerose strutture della Marina Militare quali: Istituto Idrografico della Marina (Genova), Centro di Supporto Sperimentazione Navale (La Spezia) ed il Centro NATO Centre for Maritime Research and Experimentation (La Spezia). Inoltre, sono state organizzate visite guidate presso l'Acquario di Genova, il Galata Museo del Mare di Genova, il Museo Tecnico Navale della Spezia ed il planetario dell'Istituto Statale Superiore "Sauro-Capellini". L'evento formativo vede il supporto tecnico-scientifico di: Historical Oceanography Society (HOS), Distretto Ligure delle Tecnologie Marine (DLTM), Scuola Internazionale di Tecnologie Marine (SITM), Istituto Idrografico della Marina Militare (IIM), Monitoraggio Ambientale e Ricerca Innovativa Strategica (MARIS), Centro di Supporto Sperimentazione Navale (CSSN) ed il Centro NATO Centre for Maritime Research and Experimentation (CMRE).Hanno dato il loro patrocinio all'iniziativa "Costa Edutainment-Acquario di Genova", Autorita' Portuale della Spezia e Istituto Statale Superiore "Sauro-Capellini".(AGI)