Rai partner YouTube, Campo Dall'Orto "porte aperte a creatività" - VIDEO

Una tre giorni a disposizione delle star del web per imparare 

Rai partner YouTube, Campo Dall'Orto "porte aperte a creatività" - VIDEO
rai - youtube 

Roma - La Rai "apre le porte alla creatività", attraverso una partnership con YouTube per l'inaugurazione del primo YouTube Pop-Up Space a Roma, passo verso un possibile sbarco della Rai sulla piattaforma video di Google. Il direttore generale, Antonio Campo Dall'Orto, nel corso di una conferenza stampa all'Auditorium Parco della Musica, ha spiegato che l'iniziativa - una tre giorni dedicata alla formazione degli youtuber italiani - "fa parte del progetto di una media company aperta che non conosce concorrenti, ma partner con cui si associa per dare spazio ai contenuti e ai giovani creativi". "La partnership di oggi testimonia la volontà reciproca di un percorso, ma ancora non abbiamo definito gli accordi" per la fruizione dei contenuti Rai su YouTube, ha sottolineato Campo Dall'Orto, "sicuramente ci siamo trovati in sintonia rispetto agli obiettivi di entrambi". Nel corso del primo YouTube Pop-Up, dal 15 al 17 settembre gli youtuber italiani "avranno acceso alle professionalità che abbiamo in azienda", ha spiegato il direttore generale della Rai, la società digitale ha tante anime e quella creativa è un'anima che dobbiamo riuscire ad attrarre".

 

 

I Pop-Up Space sono un programma creato da YouTube per fornire alle comunità globali di creativi un sostegno professionale. Per tre giorni, la comunità di 'creators' italiani avra' accesso a sessioni formative con workshop organizzati da YouTube e dalla Rai. Gli YouTuber si confronteranno con artisti come il cantante Mika, il musicista Stefano Bollani, il regista e sceneggiatore Ivan Cotroneo, i direttori delle reti Rai Andrea Fabiano, Ilaria Dallatana e Daria Bignardi. I workshop di YouTube spaziano dalla produzione al vlogging: si parlerà di come usare le luci per apparire al meglio nelle riprese, di come attirare l'attenzione su diversi soggetti della scena e illuminare uno spazio ampio, delle modalità per padroneggiare la fotocamera.

E ancora, verranno affrontate le migliori strategie di contenuto, per mantenere i fan sempre interessati ai propri video e acquisirne di nuovi. Inoltre, viene offerto un Creator Day, evento gestito dagli Ambassador di YouTube, YouTube creators di successo che parleranno di come far crescere il proprio canale e trovare l'ispirazione giusta per creare contenuti interessanti per i fan. "E' un accordo di collaborazione fondato sul valore", ha sottolineato Stephen Nuttall, senior director YouTube Emea, "vogliamo fornire nuove opportunità ai giovani talenti italiani che possono così Imparare a collaborare e creare accanto ad artisti ed esperti italiani e internazionali. La comunità dei creativi in italia è in grande espansione, una tra le più vivaci in Europa" ha spiegato. (AGI)