Pmi: Intesa Sanpaolo e Confindustria insieme per la competitivita'

(AGI) - Firenze, 28 set. - Ha preso ufficialmente il via oggiil roadshow congiunto 'Puntiamo sulle imprese. Per una ripresaoltre le aspettative' che mira a sensibilizzare le pmi sulleopportunita' offerte dal panorama normativo in materia diinnovazione. Con questa iniziativa Intesa Sanpaolo e PiccolaIndustria Confindustria rilanciano la pluriennale partnership esiglano un nuovo accordo per sviluppare l'innovazione tra lepmi. Il roadshow si sviluppera' su tutto il territorionazionale al fine di coinvolgere il piu' ampio numero dipiccole e piccolissime imprese, promuovere i contenuti dellanuova policy a supporto dell'innovazione e far comprenderel'importanza di

(AGI) - Firenze, 28 set. - Ha preso ufficialmente il via oggiil roadshow congiunto 'Puntiamo sulle imprese. Per una ripresaoltre le aspettative' che mira a sensibilizzare le pmi sulleopportunita' offerte dal panorama normativo in materia diinnovazione. Con questa iniziativa Intesa Sanpaolo e PiccolaIndustria Confindustria rilanciano la pluriennale partnership esiglano un nuovo accordo per sviluppare l'innovazione tra lepmi. Il roadshow si sviluppera' su tutto il territorionazionale al fine di coinvolgere il piu' ampio numero dipiccole e piccolissime imprese, promuovere i contenuti dellanuova policy a supporto dell'innovazione e far comprenderel'importanza di trasformarsi in pmi innovative. L'iniziativacoinvolge anche il ministero dell'Economia e il ministero delloSviluppo Economico, presenti all'incontro di Firenze e allealtre tappe del roadshow, per illustrare alle aziende leopportunita' offerte dalla recente normativa in tema diinnovazione. L'Investment Compact, infatti, ha attivato una serie diiniziative a supporto delle pmi innovative, prevedendone ilriconoscimento in una sezione ad hoc del Registro delle Impreseed estendendo loro alcune delle agevolazioni e semplificazionipreviste per le startup innovative. L'obiettivo e' mettere adisposizione delle piccole imprese soluzioni per favorire ilrafforzamento del sistema produttivo italiano e la capacita'competitiva del Paese. Durante l'evento e' stato sottoscrittoanche l'accordo integrativo tra Piccola Industria Confindustriae Intesa Sanpaolo che rientra nell'intesa "Una CrescitaPossibile" firmata nel 2014 che lancia due importanti progetticollegati all'innovazione: l'indagine "Sei una PMI Innovativa?"realizzata da Intesa Sanpaolo e Piccola IndustriaConfindustria, finalizzata a valutare quante e quali sono, opossono essere, le pmi innovative in Italia, sensibilizzarlesul tema e aiutarle ad aumentare il loro livello diinnovazione. L'indagine - accessibile online dal 1 ottobre 2015 tramiteun apposito banner sul sito di Confindustria - sara' sottopostaanche ai clienti di Intesa Sanpaolo mediante la rete deiGestori del Gruppo; la condivisione con Confindustria dellapiattaforma web "Tech Marketplace" di Intesa Sanpaolo, unmotore di ricerca dedicato per promuovere il contatto traimprese innovative - comprese le startup - e favorirel'incontro tra domanda e offerta di innovazione. TechMarketplace supporta le imprese nell'esplorazione di tecnologiee nuove soluzioni per le loro sfide di business e agevola lestart up e le pmi hi-tech nel trovare potenziali interlocutoriall'interno di un network selezionato. Le prossime tappe delroadshow saranno: Vicenza l'8 ottobre, Ancona il 12 ottobre,Forli' il 19 ottobre, Bari il 12 novembre e Ivrea il 18novembre. Altri incontri sono in fase di programmazione. Nellatappa di Firenze - realizzata in collaborazione conConfindustria Toscana - sono intervenuti: Alberto Baban,presidente piccola industria Confindustria, Stefano Barrese,responsabile area sales e marketing Intesa Sanpaolo, FabrizioPagani, capo segreteria tecnica del Ministro dell'Economia edelle Finanze, Mattia Corbetta della direzione generale per lapolitica industriale del ministero dello Sviluppo Economico,Giuseppe Ponzi, presidente piccola industria ConfindustriaToscana e vice presidente piccola industria Confindustria,Pierluigi Monceri, direttore regionale Toscana Umbria Lazio eSardegna Intesa Sanpaolo, Leonardo Bassilichi, presidente dellacamera di commercio di Firenze, Andrea Cavicchi, vicepresidente Confindustria Toscana con delegaall'innovazione.(AGI) Red/Mav.