Onu: a Torino Forum Mondiale sviluppo Economico con Ban ki-Moon

(AGI) - Torino, 28 set. - Si terra' a Torino dal 13 al 16ottobre prossimi, il Terzo Forum Mondiale dello SviluppoEconomico Locale. Compito del Forum, a cui interverra' ilSegretario generale delle Nazioni Unite Ban ki-Moon, sara'quello di mettere al centro dell'appuntamento il tema di come"lo sviluppo territoriale ed il potenziale dell'economia localepossano essere mezzo e risorsa per la concreta applicazione deinuovi obiettivi di sviluppo sostenibile, per affrontare sfidedal punto di vista alimentare e ambientale; uno svilupposocialmente piu' equo, uno sviluppo fatto anche di innovazionesociale e di valorizzazione delle identita' culturali".

(AGI) - Torino, 28 set. - Si terra' a Torino dal 13 al 16ottobre prossimi, il Terzo Forum Mondiale dello SviluppoEconomico Locale. Compito del Forum, a cui interverra' ilSegretario generale delle Nazioni Unite Ban ki-Moon, sara'quello di mettere al centro dell'appuntamento il tema di come"lo sviluppo territoriale ed il potenziale dell'economia localepossano essere mezzo e risorsa per la concreta applicazione deinuovi obiettivi di sviluppo sostenibile, per affrontare sfidedal punto di vista alimentare e ambientale; uno svilupposocialmente piu' equo, uno sviluppo fatto anche di innovazionesociale e di valorizzazione delle identita' culturali". Tra gliospiti attesi a Torino, oltre al segretario generale delleNazioni Unite Ban Ki Moon, Luiz Inacio Lula da Silva, diversiministri, tra cui Laurent Fabius, Ministro degli Affari Esterifrancese e Hugo Siles, Ministro dell'Autonomia boliviano, eoltre 200 sindaci da tutto il mondo (Barcellona, Betlemme,Calgary, San Pietroburgo, Belgrado, solo per citarne alcuni)che si andranno a sommare all'alto numero di colleghi italiani.L'evento e' organizzato dalla Citta' di Torino, dalla Citta'Metropolitana di Torino, dalla Regione Piemonte, dall'Unionedelle Citta' e dei Governi Locali (UCLG - United Cities andLocal Governments), dal Comitato sullo Sviluppo EconomicoLocale, dal Fondo Andaluso delle Municipalita' per laSolidarieta' Internazionale(FAMSI - Fondo Andaluz de Municipiospara la Solidaridad Internacional), dall'Organizzazione delleRegioni Unite (ORU FOGAR - Organizations of Regions United),dalServizio Brasiliano di Supporto per le Piccole e MicroImprese (SEBRAE - Brazilian Service of Support for Micro andSmall Enterprises), dall'Organizzazione Internazionale delLavoro(ILO - International Labour Organization) e dal Programmadi Sviluppo delle Nazioni Unite(UNDP -United NationsDevelopment Programme). (AGI) Chc.