Ocse: Padoan, recessione alle spalle, bene anche investimenti

(AGI) - Parigi, 3 giu. - La recessione e' finita: "non c'e'piu' nei numeri". Ora, secondo il ministro dell'Economia PierCarlo Padoan, che commenta a Parigi i dati dell'economicoutlook dell'Ocse, "si tratta di capire a che velocita'torneremo a una crescita piu' soddisfacente". Il dato positivodel rapporto Ocse, secondo Padoan, "oltre ai numeri e' lacomposizione, incoraggiante perche' nella crescita ci sono piu'investimenti e si cominciano a vedere i risultati anchesull'occupazione". (AGI) Ven.

(AGI) - Parigi, 3 giu. - La recessione e' finita: "non c'e'piu' nei numeri". Ora, secondo il ministro dell'Economia PierCarlo Padoan, che commenta a Parigi i dati dell'economicoutlook dell'Ocse, "si tratta di capire a che velocita'torneremo a una crescita piu' soddisfacente". Il dato positivodel rapporto Ocse, secondo Padoan, "oltre ai numeri e' lacomposizione, incoraggiante perche' nella crescita ci sono piu'investimenti e si cominciano a vedere i risultati anchesull'occupazione". (AGI) Ven.