Nobel: virologo, ottima scelta ma malattie non eradicate

(AGI) - Roma, 5 ott. - "I tre ricercatori che hanno vinto ilNobel per la Medicina hanno contribuito alla realizzazione difarmaci importanti contro alcune malattie infettive. Tuttavia,non bisogna dimenticare che siamo di fronte a problematiche nonancora risolte". Lo ha detto all'AGI il virologo FabrizioPregliasco dell'universita' degli Studi di Milano. "Certamente,grazie ai farmaci realizzati dei tre nuovi Nobel, oggi abbiamoa disposizione strumenti importanti contro malattie infettive,come la malaria. Ma questi - ha continuato - non hanno portatoall'eradicazione di queste patologie. C'e' ancora tanto dafare". (AGI).

(AGI) - Roma, 5 ott. - "I tre ricercatori che hanno vinto ilNobel per la Medicina hanno contribuito alla realizzazione difarmaci importanti contro alcune malattie infettive. Tuttavia,non bisogna dimenticare che siamo di fronte a problematiche nonancora risolte". Lo ha detto all'AGI il virologo FabrizioPregliasco dell'universita' degli Studi di Milano. "Certamente,grazie ai farmaci realizzati dei tre nuovi Nobel, oggi abbiamoa disposizione strumenti importanti contro malattie infettive,come la malaria. Ma questi - ha continuato - non hanno portatoall'eradicazione di queste patologie. C'e' ancora tanto dafare". (AGI).