Lavoro: Intesa Sanpaolo, verso stabilizzazione mercato lavoro

(AGI) - Roma, 1 lug. - E' in corso un tentativo distabilizzazione del mercato del lavoro in Italia: e' ilcommento di Paolo Mameli, senior economist servizio studi diIntesa Sanpaolo, sul dato di disoccupazione a maggio diffusodall'Istat. Il tasso di disoccupazione e' risultato pari al12,6% della forza lavoro in maggio, spiega l'economista,secondo il quale, il dato e' in linea con le nostre aspettativee quelle di consenso. L'Istat ha anche rivisto al ribasso di undecimo, al 12,5%, il dato di aprile. In sostanza, il tasso deisenza-lavoro e' circa stabile sinora nel 2014, essendo

(AGI) - Roma, 1 lug. - E' in corso un tentativo distabilizzazione del mercato del lavoro in Italia: e' ilcommento di Paolo Mameli, senior economist servizio studi diIntesa Sanpaolo, sul dato di disoccupazione a maggio diffusodall'Istat. Il tasso di disoccupazione e' risultato pari al12,6% della forza lavoro in maggio, spiega l'economista,secondo il quale, il dato e' in linea con le nostre aspettativee quelle di consenso. L'Istat ha anche rivisto al ribasso di undecimo, al 12,5%, il dato di aprile. In sostanza, il tasso deisenza-lavoro e' circa stabile sinora nel 2014, essendooscillato tra il massimo storico di 12,7% toccato nei primi duemesi dell'anno e il 12,5% di aprile. I disoccupati sono 3milioni 222 mila, in crescita di 26 mila unita' rispetto almese precedente ma in lieve calo dal picco toccato a gennaio (3milioni 247 mila). Incoraggiante il rimbalzo degli occupati(+0,2% mese su mese, ovvero +51 mila unita'), che tuttavia nonsi e' tradotto in un calo della disoccupazione (anzi in aumentodi un decimo nel mese) in quanto piu' che compensatodall'aumento delle forze di lavoro (+0,3% m/m ovvero +77 milaunita'). Infatti gli inattivi sono calati di 67 mila unita'(-0,5% m/m) e il tasso di inattivita', dopo il rimbalzo delmese precedente, e' tornato vicino ai minimi storici, a 36,3%. .