Ma davvero l'iPhone X non fa rispondere alle telefonate?

Secondo quanto riferisce il FT, a molti utenti capita che lo smartphone squilli ma sullo schermo non compaia il tasto per rispondere

Ma davvero l'iPhone X non fa rispondere alle telefonate?
JUSTIN SULLIVAN / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP 
 iPhone X

Ma che davvero l’iPhone X, il telefonino più costoso del mondo, mille e passa dollari di tecnologia in 174 grammi di peso, il gioiello di casa Apple, quello che si sblocca quando lo guardi, oltre 29 milioni di esemplari venduti nei tre mesi che hanno preceduto il Natale, un record mai toccato prima da nessuno smartphone di casa Apple; ma che davvero l’iPhone X non riesce a rispondere alle telefonate? Il dubbio lo solleva il Financial Times che riporta quanto scrivono centinaia di clienti della Apple sui forum in rete.

Secondo quanto riferisce il FT, a molti utenti dell’iPhone X capita il seguente problema: quando ricevono una telefonata, lo smartphone squilla ma sullo schermo non compare il tasto per rispondere. O meglio compare dopo sei, otto a volte una decina di snervanti secondi trascorsi i quali a volte il chiamante ha già attaccato. Ora poter rispondere subito ad una telefonata è una funzione che anche un telefonino da 10 euro garantisce, possibile che un apparecchio avveniristico come l’iPhone X abbia un problema così imbarazzante?

Apple ha replicato che sta verificando questi post per capire se davvero c’è un bug. Anche se va notato che qualche giorno fa l’amministratore delegato di Apple Tim Cook ha citato i dati di un istituto di ricerca secondo il quale la soddisfazione dei clienti per gli iPhone - in generale - negli Stati Uniti sarebbe del 96 per cento. In realtà qualche scricchiolio si avverte dalle parti di Apple: venerdì scorso è stata offerta la riparazione gratuita a un piccolo numero di possessori di iPhone 7 che non riescono ad avere la linea telefonica anche quando c’è copertura; e la settimana precedente è stato rinviato il rilascio della nuova versione del sistema operativo mobile iOS per verificarne meglio le performance e l’affidabilità.

Quanto all’iPhone X, il cui lancio era stato preceduto da qualche intoppo, i risultati “stellari” sono inferiori alle aspettative e molti analisti hanno commentato la conferenza stampa della settimana scorsa di Tim Cook e del responsabile finanziario di Apple Luca Maestri, dicendo che “da qualunque parti la si guardi, il futuro dell’iPhone è un problema”.

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it