Internet: Google in tour per promuovere la sicurezza sul web

Internet: Google in tour per promuovere la sicurezza sul web

Roma - Google lancia un tour per promuovere la sicurezza digitale. La diffusione di una cultura per navigare sicuri e proteggere i dati online e' diventata necessaria, visto il numero di utenti che ogni giorno e' online: circa 3 miliardi nel mondo e 28 milioni in Italia. Si prevede che entro la fine del decennio le persone connesse arriveranno a 5 miliardi. Da Milano a Napoli, Google sara' in cinque citta' italiane, a partire da sabato 15 ottobre, per offrire consulenza e suggerimenti sul fronte della sicurezza informatica. Insieme a Google, nell'ambito del progetto "Vivi internet al Sicuro", ci saranno alcuni rappresentanti della Polizia Postale e di Altroconsumo.
"Dalle ricerche che la gente fa su Google emerge che il 59% degli italiani usa piu' tecnologia rispetto a 2 anni fa e il 55%, in base ad una ricerca di Samsung, e' piu' preoccupato della protezione dei dati online" spiega Claudio Monteverde, portavoce di Google. "Vediamo un interesse specifico e spontaneo degli utenti su questi temi: negli ultimi 10 anni - spiega ancora Monteverde - c'e' stato aumento del 500% delle ricerca su come cambiare la password; del 770% su come si puo' essere hackerati e del 300% su come localizzare i cellulari". Gli acquisti online sono un altro tema caldo che crea incertezza tra gli utenti, "e' quanto riscontriamo spesso dalle domande che i consumatori ci pongono", spiega Ivo Tarantino, responsabile relazioni esterne Altroconsumo. In questo clima di insicurezza e di problematiche che gravitano intorno a Internet "e' importante informare e dialogare sempre di piu' con gli utenti - dice Angelo Parente, funzionario della Polizia Postale - per capire dove nascono i problemi e risolverli piu' velocemente". Per favorire il dibattito, la seconda parte del progetto di Google riguarda proprio le universita' che insieme all'Accademia italiana del codice di internet si occuperanno nelle sedi accademiche delle cinque citta' di approfondire i temi che riguardano la privacy e la sicurezza digitale. (AGI)