Internet, cinesi acquistano Opera per 600 milioni di dollari

Il consorio Golden Brick Silk Road rilevera' le versioni mobile e desktop del browser, ma non le divisioni tv, media e giochi

Internet, cinesi acquistano Opera per 600 milioni di dollari
Opera browser 

Oslo - Un consorzio di societa' cinesi guidato da Golden Brick Silk Road ha acquistato il browser internet Opera per 600 milioni di dollari (pari a 543 milioni di euro), dopo il fallimento dell'opa da 1,2 miliardi di dollari. Il consorzio rilevera' le versioni mobile e desktop del browser e una quota in una joint venture cinese, ma non le divisioni tv, media e giochi, ha riferito Opera Software in una nota alla borsa di Oslo, mentre l'opa era per l'intera societa'. Il fondo Golden Brick Silk Road e' un consorzio di cui fa parte Beijing Kunlun Tech, specializzato in giochi e in cybersecurity. Il browser Opera e' usato da piu' di 350 milioni di persone nel mondo. (AGI)