Internet: Boldrini, digital divide nuovo volto disuguaglianza

(AGI) - Roma, 15 lug. - "Le trasformazioni dovute alle nuovetecnologie non portino con se' nuove esclusioni". Lo dice lapresidente della Camera, Laura Boldrini, intervenendo aMontecitorio alla presentazione della Relazione annualedell'Agcom. "Il pieno ingresso nell'eta' digitale e' uno deifattori essenziali per la modernizzazione del nostro Paese - haaggiunto Boldrini - e tutti ci auguriamo che abbia successo illavoro dell'Agenzia preposta a dare questo impulso. E'importante farlo avendo chiaro pero'anche l'obiettivo diridurre il "divario digitale", quel divide che e' il nuovovoltoche assume la vecchia disuguaglianza. Significa sapereincludere anche le aree

(AGI) - Roma, 15 lug. - "Le trasformazioni dovute alle nuovetecnologie non portino con se' nuove esclusioni". Lo dice lapresidente della Camera, Laura Boldrini, intervenendo aMontecitorio alla presentazione della Relazione annualedell'Agcom. "Il pieno ingresso nell'eta' digitale e' uno deifattori essenziali per la modernizzazione del nostro Paese - haaggiunto Boldrini - e tutti ci auguriamo che abbia successo illavoro dell'Agenzia preposta a dare questo impulso. E'importante farlo avendo chiaro pero'anche l'obiettivo diridurre il "divario digitale", quel divide che e' il nuovovoltoche assume la vecchia disuguaglianza. Significa sapereincludere anche le aree del territorio fin qui meno servite,quelle lontane dai grandi centri. Significa anche - conclude -puntare ad una "alfabetizzazione" che coinvolga tutte le fascesociali, e al riguardo un ruolo fondamentale puo' averlo lascuola. O sapremo essere "cittadini digitali", o la nostracittadinanza "risultera' fittizia". (AGI).