Innovazione: nasce ZeroImpactLab e lancia App contro spreco cibo

..

Innovazione: nasce ZeroImpactLab e lancia App contro spreco cibo
 Ragazzi internet computer (Agf)

Milano - Una App che mette in contatto esercizi commerciali con prodotti freschi invenduti e in prossimita' di scadenza con consumatori interessati ad acquistarli al 50%. Si chiama LastMinuteSottoCasa (Lmsc), ed e' la prima start up selezionata dallo ZeroImpactLab, il progetto lanciato oggi da Lifegate, riservato alle start up che propongono soluzione innovative per un mondo piu' sostenibile. ZeroImpactLab e' una sorta di laboratorio, fucina, per nuove idee legate alla sostenibilita'. E la prima start up selezionata ne e' la prova. Lmsc, oggi in crescita grazie alla partnership con Day Gruppo UP che si e' sviluppata in seno al progetto, e' una app, gia attiva a Torino che adesso sara' operativa anche sul territorio milanese e mira a ridurre lo spreco alimentare che, come ha ricordato il ministro per le politiche agricole Maurizio Martina, nel nostro paese vale 12 miliardi all'anno. "Un Paese a spreco zero e' un Paese con cittadini-consumatori consapevoli, dove le buone pratiche possono diventare abitudini quotidiane - ha aggiunto Martina -. Proprio come dimostrate con questa iniziativa e come abbiamo visto nei sei mesi di Expo Milano 2015, una Esposizione universale a zero spreco alimentare. Voglio ricordare infatti che Banco alimentare e Caritas hanno recuperato 50 tonnellate di eccedenze dai padiglioni e le hanno destinate agli indigenti".
Quello di Lsmc ha osservato Francesco Ardito, ad di LastMinuteSottoCasa, e' "Un progetto in cui vincono i negozianti, i cittadini ma soprattutto il pianeta - spiega Francesco Ardito -. In tutta Italia ogni mese Lsmc, fa si' che 3 tonnellate di cibo fresco non diventino spazzatura e il lancio su Milano, ne siamo certi, dara' un significativo contributo ad incrementare questo valore". Alla presentazione era presente anche Marc Buisson, Presidente e AD di Day Gruppo UP che ha spiegato come da Milano l'idea e' poi di "arrivare a tutte le principali citta' italiane entro l'anno. Come Gruppo UP siamo presenti in tutta Europa e sosterremo la diffusione di LMSC nelle filiali del gruppo. Il CEO di LifeGate Enea Roveda ha sottolineato che il progetto rappresenta un'eredita' di ExpoMilano 2015. "Uno dei lasciti piu' significativi del modello EXPO e' stata l'opportunita' di conoscere e allacciare relazioni con aziende e start-up di tutto il mondo" ha spiegato Enea Roveda. LastMinuteSottoCasa proviene dall'Incubatore Imprese Innovative del Politecnico di Torino (I3P). L'idea e' semplice: combattere lo spreco alimentare ponendo in relazione diretta i commercianti con prodotti alimentari freschi in eccedenza o in prossimita' di scadenza e i clienti a due passi da essi, che possono acquistarli a prezzo fortemente scontato. Un semplice ma efficace megafono digitale. (AGI)