Imprese: Renzi firma contratti per 1, 44 mld e 25mila posti lavoro

(AGI) - Roma, 22 lug. - Sotto la regia di Invitalia, l'Agenzianazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppod'impresa, alla data di oggi sono stati approvati in tutto, inpochi mesi, 36 programmi. Gli investimenti previsti sono pari a1,44 miliardi di euro: riguardano diversi settori strategiciper lo sviluppo, in molti casi rappresentativi del made inItaly, fortemente legati al mondo dell'innovazione, tutti nelnostro Paese, nell'ambito industriale, commerciale e turistico.Le risorse finanziarie pubbliche concesse sono circa 700milioni di euro. E' quanto spiega una nota di palazzo Chigi.Oltre l'80% dei programmi e' concentrato nelle

(AGI) - Roma, 22 lug. - Sotto la regia di Invitalia, l'Agenzianazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppod'impresa, alla data di oggi sono stati approvati in tutto, inpochi mesi, 36 programmi. Gli investimenti previsti sono pari a1,44 miliardi di euro: riguardano diversi settori strategiciper lo sviluppo, in molti casi rappresentativi del made inItaly, fortemente legati al mondo dell'innovazione, tutti nelnostro Paese, nell'ambito industriale, commerciale e turistico.Le risorse finanziarie pubbliche concesse sono circa 700milioni di euro. E' quanto spiega una nota di palazzo Chigi.Oltre l'80% dei programmi e' concentrato nelle quattro regionidell'obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Puglia eSicilia). I progetti salvaguardano o creano nuova occupazione eriguardano oltre 25mila persone. Il 44% dei programmi diinvestimento e' promosso da imprese controllate da gruppiesteri. Alla presenza del presidente del Consiglio, delministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi e delsottosegretario alla Presidenza Graziano Delrio, alcune impreseprotagoniste dei nuovi contratti hanno firmato un preaccordocon Invitalia, rappresentata dall'amministratore delegatoDomenico Arcuri. Hanno partecipato alla firma Arturo AntonioZanni, presidente e amministratore delegato di Sanofi Aventis;Eugenio Aringhieri, amministratore delegato di Dompe'; FaustoDe Angelis, senior counsel di Whirlpool Europe; VincenzoRosino, amministratore delegato di Euralenergy; Lara Ponti,organization and HR development manager di Ponti; Carlo Giello,direttore generale di Ferrarelle. Tra i presenti Pietro Palellaamministratore delegato di STMicroelectronics. Le altre aziendecoinvolte sono: MbdA Italia 2, Vodafone Omnitel Nv, GruppoPrysmian - Prysmian Powerlink, Seda Italy, Telecom Italia,Denso Manufacturing Italia, Molino e pastificio De Cecco,Giovanni Bosca Tosti, Siciliani, La Regina di San Marzano,Gruppo Oleario Portaro, Kimbo, Benincasa, Diomira, Ro.Ma.Immobiliare, Item, Multicedi, conclude la nota di palazzoChigi. (AGI).