Imprese: Piccola industria, regia unica per innovazione in Sicilia

(AGI) - Messina, 4 dic. - Innovazione, ricerca einternazionalizzazione sono le parole chiave per uscire dallacrisi e guardare ai mercati con rinnovata fiducia. Per cresceree competere con successo le imprese sono chiamate ad investiresul futuro affrontando la sfida dell'innovazione e il seminario"Progettare l'Innovazione. Dall'idea al mercato: percorsi estrumenti", promosso da Piccola Industria di Confindustria,svoltosi questa mattina, presso Confindustria Messina, e'servito per offrire utili elementi di conoscenza per accettarela sfida dell'innovazione. L'iniziativa, nel quadro delleazioni di Confindustria per accompagnare le imprese verso unosviluppo basato su ricerca e innovazione, inserita tra

(AGI) - Messina, 4 dic. - Innovazione, ricerca einternazionalizzazione sono le parole chiave per uscire dallacrisi e guardare ai mercati con rinnovata fiducia. Per cresceree competere con successo le imprese sono chiamate ad investiresul futuro affrontando la sfida dell'innovazione e il seminario"Progettare l'Innovazione. Dall'idea al mercato: percorsi estrumenti", promosso da Piccola Industria di Confindustria,svoltosi questa mattina, presso Confindustria Messina, e'servito per offrire utili elementi di conoscenza per accettarela sfida dell'innovazione. L'iniziativa, nel quadro delleazioni di Confindustria per accompagnare le imprese verso unosviluppo basato su ricerca e innovazione, inserita tra glieventi nazionali di Confindustria, ha visto la partecipazionedel presidente nazionale Piccola Industria, Alberto Baban che,guardando al territorio siciliano, ha esortato gli imprenditori"a cogliere le opportunita' derivanti dal sistema difinanziamenti europei rivolti ad incentivare ricerca e sviluppopoiche' l'innovazione oggi sopperisce al deficit competitivodel Paese". "Innovazione e ricerca sono i componenti principalidella ricetta che proponiamo al mondo imprenditoriale peruscire dalla crisi - ha detto in apertura dei lavori, RobertoFranchina, presidente Piccola Industria Confindustria Messina -in particolare per le piccole imprese, spina dorsale delsistema produttivo dell'isola, che per adattarsi alle esigenzedel mercato hanno gia' accolto la sfida dell'innovazione.Adesso devono credervi ancora di piu' per trasformare leattuali minacce in future opportunita'; e la politica deveessere interlocutore attento". (AGI) Mrg (Segue) 17:20, Gioved?4 Dicembre 2014 AGI Globale Economia cod. R010586 1873 car.Imprese: Piccola industria,regia unica per innovazione inSicilia (2) (AGI) - Messina, 4 dic. - Il seminario e' servitoper chiarire le opportunita' previste dal programma quadroeuropeo per ricerca ed innovazione "Horizon 2020", che inauguraun approccio mirato a sostenere tutto il processo che portadall'idea al mercato, attraverso procedure semplificate eun'attenzione particolare alla partecipazione delle Pmi, conmisure e iniziative ad esse dedicate. "In Sicilia occorre pero'una regia unica per l'innovazione - ha chiarito GiorgioCappello, Presidente Piccola Industria di Confindustria Sicilia- una sorta di Authority che gestisca bandi, rapporti con entidi ricerca, enti locali e con le imprese. Non e' piu' pensabilemuoversi in modo frammentato, dove un assessorato non sa quelloche fanno gli altri. La Sicilia ha bisogno di essere dotata diinfrastrutture immateriali come banda larga e ultralarga, fibraottica, indispensabili per rendere le imprese competitive. Einvece mancano sia le infrastrutture materiali che quelleimmateriali. O si capisce che il tempo delle parole e' finito osaremo destinati a vedere questa terra affondare tra lechiacchiere della politica". "Stiamo assistendo alladeindustrializzazione di alcune aree importanti della Sicilia enon possiamo permettercelo - ha voluto sottolineare RosarioAmaru', Vice Presidente Piccola Industria Confindustria - perbloccare questa emorragia e' necessario essere rapidi neiprocessi innovativi, unica strada per anticipare i tempi erendere le imprese competitive in un mercato che non sta dicerto ad aspettare i tempi della nostra burocrazia. Nonvogliamo piu' assistere ai funerali delle imprese. Vorremmosolo festeggiare battesimi e compleanni. Ma per farlo dobbiamopuntare sull'innovazione non solo di processi e prodotto, maanche e soprattutto sui processi operativi". (AGI).