Gb: studio, dormire piu' di 8 ore aumenta rischi per la salute

(AGI) - Londra, 24 mar. - Dormire piu' di 8 ore a notte aumentai rischi per la salute, in particolare legati a diabete,obesita', pressione alta e problemi cardiovascolari: e' quantoemerge da una ricerca dell'Universita' di Warwick condotta daFranco Cappuccio, docente italiano di medicina cardiovascolareed epidemiologia. Le ore di sonno, secondo lo studio pubblicatodalla Bbc, dovrebbero oscillare tra le 6 e le 8 ogni notte. Laricerca ha preso in esame 16 studi condotti per molti anni suun campione di oltre un milione di persone, divise in tregruppi: coloro che dormono meno di

(AGI) - Londra, 24 mar. - Dormire piu' di 8 ore a notte aumentai rischi per la salute, in particolare legati a diabete,obesita', pressione alta e problemi cardiovascolari: e' quantoemerge da una ricerca dell'Universita' di Warwick condotta daFranco Cappuccio, docente italiano di medicina cardiovascolareed epidemiologia. Le ore di sonno, secondo lo studio pubblicatodalla Bbc, dovrebbero oscillare tra le 6 e le 8 ogni notte. Laricerca ha preso in esame 16 studi condotti per molti anni suun campione di oltre un milione di persone, divise in tregruppi: coloro che dormono meno di 6 ore a notte, coloro chedormono tra le 6 e le 8 ore e le persone che superanoabitualmente le 8 ore. L'indice di mortalita' e' stato del 12%piu' alto tra coloro che dormono meno di 6 ore ma addiritturadel 30% superiore tra quanti riposano per oltre 8 ore a notte eche spesso soffrono di patologie che non hanno ancora mostratosintomi. Dormire troppo, secondo lo studio, e' spesso la spiadi malattie che ancora non si sono manifestate e di statidepressivi. Tuttavia questa potrebbe non essere l'unicaspiegazione. Un altro studio condotto dall'Universita'dell'Arizona su un campione di 14 adulti, 'costretti' per tresettimane a dormire due ore in piu' del normale, ha evidenziatoun incremento della depressione e di infiammazioni dovute a unaumento dei livelli della proteina IL-6 nel sangue. Inoltre, lepersone che hanno partecipato alla ricerca hanno accusato alrisveglio dolori articolari e mal di schiena, dovuti allapostura e alla prolungata immobilita'. (AGI) .