Expo: Enea, studio su utilizzo sostenibile del suolo agricolo

(AGI) - Roma, 26 mar. - E' dedicato all'utilizzo 'sostenibile'del suolo per la produzione alimentare il primo dei cinqueinserti speciali che l'Enea ha deciso di dedicare all'Exponell'ambito dei prossimi numeri del bimestrale Energia,Ambiente e Innovazione. Lo riferisce una nota.L'approfondimento e' dedicato a "Come mantenere inalterate lesuperfici agricole disponibili per la produzione di alimenti" afronte di un trend di crescita della popolazione cherichiedera' di produrre il doppio della quantita' di coltureentro il 2050, individuando metodi di produzione e nuovetecnologie in grado di garantire una maggiore quantita' dicibo, piu' qualita' e

(AGI) - Roma, 26 mar. - E' dedicato all'utilizzo 'sostenibile'del suolo per la produzione alimentare il primo dei cinqueinserti speciali che l'Enea ha deciso di dedicare all'Exponell'ambito dei prossimi numeri del bimestrale Energia,Ambiente e Innovazione. Lo riferisce una nota.L'approfondimento e' dedicato a "Come mantenere inalterate lesuperfici agricole disponibili per la produzione di alimenti" afronte di un trend di crescita della popolazione cherichiedera' di produrre il doppio della quantita' di coltureentro il 2050, individuando metodi di produzione e nuovetecnologie in grado di garantire una maggiore quantita' dicibo, piu' qualita' e sicurezza e un minore inquinamentoambientale. Nell'articolo di apertura del fascicolo, "Lacentralita' del cibo: sostenibilita' e competitivita' delsistema agroalimentare", Massimo Iannetta, Responsabiledell'Unita' Tecnica Sviluppo Sostenibile ed Innovazione delSistema Agroindustriale, sottolinea l'impegno dell'agenzia nelcontribuire a trasferire - attraverso gli strumenti e lecompetenze tecnico/scientifiche multidisciplinari di cuil'Agenzia dispone - un nuovo approccio che tenga conto deimolteplici aspetti del tema "food". Fra questi, ad esempio, itemi piu' 'settoriali', quali le biotecnologie vegetali,l'innovazione di processo e di prodotto, la tracciabilita', laqualita' e sicurezza degli alimenti, la sostenibilita' dellafiliera agroalimentare, l'uso delle biomasse e degli scartiagricoli ma anche quelli piu' trasversali, relativi all'impattodei cambiamenti climatici, l'utilizzo delle rinnovabili,dell'efficienza energetica nei processi di produzione, lavalutazione dell'impatto ambientale, i nuovi materiali per ilpackaging, la sensoristica, le piattaforme ICT ecc. (AGI) .