Eterologa: Toscana 'apripista' in Italia, domani al via a Firenze

(AGI) - Firenze, 3 set. - Sara' l'ospedale fiorentino diCareggi a fare da 'apripista' in Italia, alla fecondazioneeterologa. Domani, infatti, le coppie che si erano prenotate apartire dalla seconda meta' di agosto, potranno accedere allevisite preliminari, passando attraverso un iter di esamidiagnostici in grado di stabilire la storia clinica dientrambi. Quasi duecento al momento le prenotazioni. Lafecondazione eterologa vera e propria iniziera', per le coppieche potranno ricorrervi in seguito agli esami che partirannodomani, a fine settembre. "Cinque regioni (Emilia Romagna,Liguria, Piemonte, Umbria e Veneto) - scrive il presidentedella Toscana,

(AGI) - Firenze, 3 set. - Sara' l'ospedale fiorentino diCareggi a fare da 'apripista' in Italia, alla fecondazioneeterologa. Domani, infatti, le coppie che si erano prenotate apartire dalla seconda meta' di agosto, potranno accedere allevisite preliminari, passando attraverso un iter di esamidiagnostici in grado di stabilire la storia clinica dientrambi. Quasi duecento al momento le prenotazioni. Lafecondazione eterologa vera e propria iniziera', per le coppieche potranno ricorrervi in seguito agli esami che partirannodomani, a fine settembre. "Cinque regioni (Emilia Romagna,Liguria, Piemonte, Umbria e Veneto) - scrive il presidentedella Toscana, Enrico Rossi, su facebook, seguono l'esempiodella Toscana sulla fecondazione eterologa. Da noi - concludeRossi - il diritto di provare ad avere un figlio e' unarealta'".(AGI).