Eterologa: da Regioni ok a ticket, tra 400 a 600 euro

(AGI) - Roma, 25 set. - L'orientamento della Conferenza deipresidenti delle Regioni, a proposito della fecondazioneeterologa, e' "di far pagare il ticket per gli esami necessariad accedere a queste prestazioni, secondo modalita' con cuiviene gia' erogata la fecondazione omologa. Questo ticket,dunque, variera' tra i 400 e i 600 euro a seconda dellaRegione". Ad annunciarlo e' stato il presidente dellaConferenza delle regioni, Sergio Chiamparino, al termine dellariunione odierna, chiarendo che solo la Lombardia, "per ragionipolitiche, ha deciso di rendere la prestazione totalmente apagamento, sia nelle strutture pubbliche che private". Conquesta

(AGI) - Roma, 25 set. - L'orientamento della Conferenza deipresidenti delle Regioni, a proposito della fecondazioneeterologa, e' "di far pagare il ticket per gli esami necessariad accedere a queste prestazioni, secondo modalita' con cuiviene gia' erogata la fecondazione omologa. Questo ticket,dunque, variera' tra i 400 e i 600 euro a seconda dellaRegione". Ad annunciarlo e' stato il presidente dellaConferenza delle regioni, Sergio Chiamparino, al termine dellariunione odierna, chiarendo che solo la Lombardia, "per ragionipolitiche, ha deciso di rendere la prestazione totalmente apagamento, sia nelle strutture pubbliche che private". Conquesta decisione, ha tenuto a precisare Chiamparino, "diamocertezza alle famiglie italiane che decidono di accedere aquesto servizio. Speriamo - ha aggiunto - che il Governoinserisca al piu' presto l'eterologa nei Livelli essenziali diassistenza perche' questo - ha concluso - consentirebbe dieliminare quel margine interpretativo che necessariamenteabbiamo dovuto inserire". (AGI) Rm9/mld.