Energia: domani a Budapest Ue rilancia progetto Cesec per gas

Energia: domani a Budapest Ue rilancia progetto Cesec per gas
commissario Ue Maros Sefcovic  (Afp)

Bruxelles - Potenziare la rete di interconnessione energetica tra Europa centrale e sud-orientale, al fine di creare un mercato regionale di gas liquido. La Commissione europea continua a scommettere sull'interconnettivita' del gas nell'Europa meridionale, centrale ed orientale (iniziativa Cesec), e domani i commissari europei per l'Unione dell'energia e l'Azione climatica, Maros Sefcovic e Miguel Arias Canete, saranno a Budapest per partecipare ai lavori del gruppo di alto livello Cesec per fare il punto della situazione e vedere come sviluppare ulteriormente il progetto. Per l'occasione si avviera' una discussione sulla possibile estensione della cooperazione regionale in altri settore energetici quali elettricita', efficienza energetica, e fonti rinnovabili. "La nostra politica energetica sta dando i suoi frutti nel portare nuove forme di energia in Europa dal mar Caspio e dai mercati emergenti di gas naturale liquefatto, ma per raccogliere tali frutti occorre preparare il nostro mercato interno", ha sottolineato Sefcovic, secondo il quale il Cesec rappresenta "un canale centrale per l'ulteriore integrazione nel settore dell'energia". (AGI)
.