Energia: Descalzi, connessioni per portare gas Mediterraneo a nord

(AGI) - Bruxelles, 15 set. - Esiste un "grande potenziale" digas che arriva dal Mediterraneo nei paesi del Sud Europa e chenon viene utilizzato: perche' ne possano beneficiare i paesidel nord e' pero' necessario che l'Europa realizzi leinterconnessioni di cui si discute da tempo. Al momento, haspiegato l'amministratore delegato dell'Eni, Claudio Descalzi,in un incontro organizzato al Parlamento europeodall'eurodeputato Pd Pierantonio Panzeri, "l'Europa e' tagliatain due e il flusso e' solo da nord a sud". L'Italia e laSpagna, ha ricordato, consumano solo una parte di quantoricevono. "La prima condizione da realizzare

(AGI) - Bruxelles, 15 set. - Esiste un "grande potenziale" digas che arriva dal Mediterraneo nei paesi del Sud Europa e chenon viene utilizzato: perche' ne possano beneficiare i paesidel nord e' pero' necessario che l'Europa realizzi leinterconnessioni di cui si discute da tempo. Al momento, haspiegato l'amministratore delegato dell'Eni, Claudio Descalzi,in un incontro organizzato al Parlamento europeodall'eurodeputato Pd Pierantonio Panzeri, "l'Europa e' tagliatain due e il flusso e' solo da nord a sud". L'Italia e laSpagna, ha ricordato, consumano solo una parte di quantoricevono. "La prima condizione da realizzare quando si parla disicurezza energetica e di prezzo del gas e' interconnetteretutti i gasdotti esistenti: non basta parlarne", ha osservato.(AGI) Ven.