Eclissi: tutto esaurito alle Far Oer, attesi 10mila turisti

(AGI) - Londra, 12 mar. - Si prevede un piccolo boom economiconelle lontane isole Far Oer, al largo del Mare del Nord fraRegno Unito, circolo polare artico e Scandinavia, per l'eclissisolare del prossimo 20 marzo che richiamera' sull'arcipelagomigliaia di visitatori. Qui infatti il fenomeno sara'perfettamente visibile e alle 9:41 del mattino ora locale,l'eclissi sara' totale e durera' circa due minuti e mezzo. Illocale ente turistico ha anche predisposto una specialecommissione, dal nome di "Total Solar Eclipse", per agevolareil flusso turistico sulle isole, i cui abitanti hannoapprontato un piano speciale per

(AGI) - Londra, 12 mar. - Si prevede un piccolo boom economiconelle lontane isole Far Oer, al largo del Mare del Nord fraRegno Unito, circolo polare artico e Scandinavia, per l'eclissisolare del prossimo 20 marzo che richiamera' sull'arcipelagomigliaia di visitatori. Qui infatti il fenomeno sara'perfettamente visibile e alle 9:41 del mattino ora locale,l'eclissi sara' totale e durera' circa due minuti e mezzo. Illocale ente turistico ha anche predisposto una specialecommissione, dal nome di "Total Solar Eclipse", per agevolareil flusso turistico sulle isole, i cui abitanti hannoapprontato un piano speciale per ospitare i visitatori nelleloro case. Hotel, ostelli e bed and breakfast sono infatticompletamente prenotati gia' da diversi mesi, soprattutto nellacapitale Torshavn. Secondo le previsioni dell'ente turistico,fra le 8mila e le 10mila persone giungeranno su queste isole, afronte di una popolazione regolare di 50mila abitanti. Un veroe proprio piccolo boom economico per le Far Oer, quindi, dovesolitamente la stagione turistica va da maggio a fine luglio.La prossima eclissi solare totale in Europa sara' nel 2081.(AGI).