Ebola: Spallanzani, no rischio contagio in Italia

(AGI) - Roma, 18 set. - "Rischio di contagio dell'Ebola inItalia non c'e', come ha detto bene in tutte le sedi pubblicheil ministro Beatrice Lorenzin in questi giorni. Il rischio dicontagio e' zero, o assolutamente vicino allo zero. L'Italia hala capacita' di gestire eventuali casi. Il grande lavoro vafatto in Africa, e le istituzioni italiane devono lavorareli'". Cosi' il direttore scientifico dell'istituto Spallanzani,Giuseppe Ippolito, a margine della visita del governatore dellaregione Lazio, Nicola Zingaretti, alla struttura centro diriferimento nazionale per l'ebola. A chi gli chiedeva se incaso di arrivo di

(AGI) - Roma, 18 set. - "Rischio di contagio dell'Ebola inItalia non c'e', come ha detto bene in tutte le sedi pubblicheil ministro Beatrice Lorenzin in questi giorni. Il rischio dicontagio e' zero, o assolutamente vicino allo zero. L'Italia hala capacita' di gestire eventuali casi. Il grande lavoro vafatto in Africa, e le istituzioni italiane devono lavorareli'". Cosi' il direttore scientifico dell'istituto Spallanzani,Giuseppe Ippolito, a margine della visita del governatore dellaregione Lazio, Nicola Zingaretti, alla struttura centro diriferimento nazionale per l'ebola. A chi gli chiedeva se incaso di arrivo di pazienti infetti lo Spallanzani fosseattrezzato per fare fronte, Ippolito ha risposto: "Non ci sonoal momento farmaci in nessuna parte del mondo di realeefficacia. Lo Spallanzani farebbe richiesta all'Oms dei farmacisperimentali, ma nessuno di quelli finora disponibili ha datoprova di reale efficacia. L'Italia in ogni caso e' pronta, edevo dire che il nostro ministero della Salute ha fattorealmente un grande lavoro". (AGI) .