Ebola: Papa stanzia 3 mln per aiutare lotta contro la malattia

(AGI) - CdV, 7 gen . - Per potenziare la risposta delle Chieselocali all'emergenza Ebola, la Santa Sede ha offerto uncontributo di tre milioni di euro. I fondi, spiega uncomunicato del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, "sarannoa disposizione di strutture sostenute dalla Chiesa permigliorare l'assistenza che esse offrono attraverso istituzionisanitarie, iniziative comunitarie e la cura pastorale deimalati e del personale sanitario". Il denaro sara' anche utilizzato "per l'acquisto diforniture sanitarie di prima necessita', per il trasporto deimalati e per il rinnovamento delle strutture", per sostenere "iresidenti di aree circoscritte al

(AGI) - CdV, 7 gen . - Per potenziare la risposta delle Chieselocali all'emergenza Ebola, la Santa Sede ha offerto uncontributo di tre milioni di euro. I fondi, spiega uncomunicato del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, "sarannoa disposizione di strutture sostenute dalla Chiesa permigliorare l'assistenza che esse offrono attraverso istituzionisanitarie, iniziative comunitarie e la cura pastorale deimalati e del personale sanitario". Il denaro sara' anche utilizzato "per l'acquisto diforniture sanitarie di prima necessita', per il trasporto deimalati e per il rinnovamento delle strutture", per sostenere "iresidenti di aree circoscritte al fine di sviluppare epotenziare strategie tese a fermare l'espansione dell'Ebola" eper aiutare "le famiglie colpite dal virus e i minori rimastiorfani". "La Santa Sede concentrera' i suoi interventi sulleparrocchie, in quanto gran parte dell'attivita' della Chiesa sisvolge a livello della parrocchia, che e' un'importanteistituzione basilare nella lotta alle conseguenze causatedall'Ebola, che stanno emergendo come un problema serio,particolarmente per i sopravvissuti", aggiunge la nota deldicastero. L'accresciuto impegno della Chiesa Cattolica nellalotta alla diffusione dell'Ebola e' raccontato nel documento"Potenziare l'impegno della Chiesa Cattolica nella rispostaall'emergenza Ebola" che descrive, per la prima volta, "unarisposta pastorale a una malattia relativamente nuova che hadevastato individui, intere famiglie ed anche comunita',specialmente nei Paesi dell'Africa Occidentale di Guinea,Sierra Leone e Liberia". (AGI) Siz .