Ebola: Lorenzin, organizzarci per curare cooperanti in Africa

(AGI) - Bruxelles, 15 set. - "E' importante organizzare inAfrica ospedali militari e da campo per poter trattare anchegli operatori, perche' non tutti potranno essere trattati inEuropa, se i numeri saranno questi." Lo ha detto il ministrodella Salute, Beatrice Lorenzin, parlando a margine di unaconferenza Ue a Bruxelles sull'epidemia di Ebola. "Dobbiamocercare di organizzarci sia in Africa sia in Europa per inostri cittadini che vanno li' a fare la cooperazione," haaggiunto il ministro, indicando proprio nei cooperanti cheritornano dalle zone piu' colpite, i potenziali maggiori rischidi contagio per l'Italia in

(AGI) - Bruxelles, 15 set. - "E' importante organizzare inAfrica ospedali militari e da campo per poter trattare anchegli operatori, perche' non tutti potranno essere trattati inEuropa, se i numeri saranno questi." Lo ha detto il ministrodella Salute, Beatrice Lorenzin, parlando a margine di unaconferenza Ue a Bruxelles sull'epidemia di Ebola. "Dobbiamocercare di organizzarci sia in Africa sia in Europa per inostri cittadini che vanno li' a fare la cooperazione," haaggiunto il ministro, indicando proprio nei cooperanti cheritornano dalle zone piu' colpite, i potenziali maggiori rischidi contagio per l'Italia in questo momento. Il ministro had'altra parte parlato di un'epidemia che continua a crescere"in modo esponenziale." (AGI).