Ebola: Lorenzin, da Italia 4 mln per aiuti e interventi in loco

(AGI) - Milano, 23 set. - Contro l'epidemia di Ebola "l'Italiasta facendo la sua parte: il ministero della Cooperazione hagia' stanziato un milione e mezzo di euro, e si dovrebbearrivare complessivamente a circa 4 milioni, in aiuti umanitarie interventi in loco". Lo ha detto il ministro della SaluteBeatrice Lorenzin, al termine del summit informale dei ministridella Salute europei a Milano, nel quale l'epidemia di Ebola e'stato uno dei temi centrali. "Abbiamo preso gia' adesso degliimpegni - ha ricordato Lorenzin - e realizzeremo una novantinaposti letto in Sierra Leone. L'Italia sta facendo

(AGI) - Milano, 23 set. - Contro l'epidemia di Ebola "l'Italiasta facendo la sua parte: il ministero della Cooperazione hagia' stanziato un milione e mezzo di euro, e si dovrebbearrivare complessivamente a circa 4 milioni, in aiuti umanitarie interventi in loco". Lo ha detto il ministro della SaluteBeatrice Lorenzin, al termine del summit informale dei ministridella Salute europei a Milano, nel quale l'epidemia di Ebola e'stato uno dei temi centrali. "Abbiamo preso gia' adesso degliimpegni - ha ricordato Lorenzin - e realizzeremo una novantinaposti letto in Sierra Leone. L'Italia sta facendo la sua parteoltre ovviamente a quello che si fa a livello di Comunita'europea". A questo proposito, i ministri riuniti nel summithanno concordato la necessita' di stanziare "ulteriori risorseumane e finanziarie, attraverso gli appositi meccanismi eorganismi". Inoltre "e' necessario un maggior coordinamentodell'assistenza fornita dagli stati membri a livello diUnione". I ministri, ha spiegato Lorenzin, ritengono"indispensabile che la risposta alla crisi preveda uno sforzocongiunto per aumentare le strutture sanitarie in loco capacidi erogare un'assistenza adeguata". E' importante insomma, haconcluso Lorenzin, "incentivare la realizzazione sul campo neipaesi dell'Africa occidentale, e per questo serve in maggiorecoordinamento". (AGI).