Ebola: e' grave missionario spagnolo rimpatriato, niente siero

(AGI/EFE) - Madrid, 22 set. - E' "grave" il missionariospagnolo rimpatriato stamane, dalla Sierra Leone, dove hacontratto il virus dell'ebola; immediatamente ricoverato in unospedale di Madrid, Manuel Garcia Viejo, 69 anni, non potra'pero' ricevere il siero 'miracoloso' Zmapp, le cui scorte sonoesaurite. Lo hanno reso noto le autorita' sanitarie spagnole,spiegando che il paziente presenta un grave stato didisidratazione e un pesante quadro epato-renale. Jose' RamonArribas, responsabile dell'Unita' malattie infettivedell'ospedale La Paz-Carlos III, ha aggiunto che le scorte diZmapp sono esaurite in tutto il mondo e che la sua produzionee'

(AGI/EFE) - Madrid, 22 set. - E' "grave" il missionariospagnolo rimpatriato stamane, dalla Sierra Leone, dove hacontratto il virus dell'ebola; immediatamente ricoverato in unospedale di Madrid, Manuel Garcia Viejo, 69 anni, non potra'pero' ricevere il siero 'miracoloso' Zmapp, le cui scorte sonoesaurite. Lo hanno reso noto le autorita' sanitarie spagnole,spiegando che il paziente presenta un grave stato didisidratazione e un pesante quadro epato-renale. Jose' RamonArribas, responsabile dell'Unita' malattie infettivedell'ospedale La Paz-Carlos III, ha aggiunto che le scorte diZmapp sono esaurite in tutto il mondo e che la sua produzionee' molto complessa, per cui si stanno valutando altri farmacisperimentali, i cui risultati non sono ancora stati provati,anche se l'Organizzazione Mondiale della Sanita' ha deciso chee' etico il loro utilizzo in una situazione di eccezionaleemergenza quale l'attuale. (AGI) Bia.