Ebola: Borg, in Europa rischio basso ma rimanere vigili

(AGI) - Milano, 22 set. - In Europa il rischio legatoall'epidemia di Ebola "rimane basso", ma "dobbiamo rimanerevigili". Lo ha sottolineato il commissario europeo alla SaluteTonio Borg, al termine del summit informale dei ministrieuropei della Salute che si e' tenuto ieri e oggi a Milano."Ebola e' una questione urgente - ha avvertito Borg - e abbiamosia l'obbligo morale di aiutare i paesi colpiti, sia l'obbligoconcreto di evitare che l'epidemia arrivi nel continenteeuropeo. L'Europa ha gia' stanziato 150 milioni di euro perinterventi diretti in Africa, quanto mai necessari. Bastapensare che in

(AGI) - Milano, 22 set. - In Europa il rischio legatoall'epidemia di Ebola "rimane basso", ma "dobbiamo rimanerevigili". Lo ha sottolineato il commissario europeo alla SaluteTonio Borg, al termine del summit informale dei ministrieuropei della Salute che si e' tenuto ieri e oggi a Milano."Ebola e' una questione urgente - ha avvertito Borg - e abbiamosia l'obbligo morale di aiutare i paesi colpiti, sia l'obbligoconcreto di evitare che l'epidemia arrivi nel continenteeuropeo. L'Europa ha gia' stanziato 150 milioni di euro perinterventi diretti in Africa, quanto mai necessari. Bastapensare che in Liberia hanno un medico ogni centomila abitanti,e' evidente che la situazione e' insostenibile". (AGI)