Confindustria:Treviso ospita spinoff del tedesco 'Fraunhofer Iml'

Confindustria:Treviso ospita spinoff del tedesco 'Fraunhofer Iml'
 Innovazione, ricerca, industria

Venezia - Ha sede a Treviso, presso l'Unis&F Lab, centro di formazione e servizi di Unindustria, la sede di Induvation, lo spin off del Fraunhofer IML di Dortmund dedicato alla logistica. Fraunhofer e' la piu' grande rete europea di istituti dedicati alla ricerca applicata ed e' considerata tra gli artefici del successo dell'industria tedesca nel mondo. Un valore aggiunto, in particolare in un settore sempre piu' strategico come la logistica, che ora e' ancora piu' vicino alle imprese di Treviso e del Nord Est, attraverso il coinvolgimento anche di Unir, la societa' di Unindustria Treviso dedicata a favorire l'innovazione nelle aziende. "Unindustria Treviso collabora da tempo col Fraunhofer - dichiara Luca Toncelli, Presidente di Unir - e la presenza di Induvation nel territorio e in Associazione rafforzera' questa collaborazione, che consideriamo importante per sostenere le nuove sfide, come la manifattura intelligente 4.0. in cui le imprese sono impegnate". Obiettivo di Induvation e' supportare le imprese a sviluppare soluzioni logistiche innovative e ottimizzare la pianificazione della produzione, per una gestione efficiente dei processi e dei flussi e per ottimizzare le scorte, con obiettivi di risparmio e di prestazioni ad alto valore aggiunto. "Proponiamo un modello operativo - dichiara Christian Mazzocco di Induvation - , personalizzato su ciascuna azienda che ci chiede consulenza. Abbiamo gia' sviluppato numerose collaborazioni nel Nord Est, non solo con imprese di grandi dimensioni ma soprattutto con Pmi di questo territorio. Il collegamento col Fraunhofer IML (Institute for Material Flow and Logistics) permette il supporto di oltre 500 esperti e l'interazione con iniziative in corso in tutto il mondo, garantendo competenze e casistiche multisettore. Offriamo servizi che coprono tutti gli aspetti di un progetto di efficienza logistica. In molti casi anche con un intervento 'leggero' si possono ottenere risultati e risparmi significativi". Fraunhofer e' una rete di 67 istituti e centri di ricerca, in Germania e all'estero, con 24mila collaboratori e un fatturato di 2,1 miliardi di euro. (AGI)