Clima: premier cinese, riduzione gas serra gia' prima del 2030

(AGI/AFP/REUTERS) - Parigi, 30 giu. - La Cina si impegna acontenere l'emissione di gas serra prima gia' del 2030, la datagia' fissata per 'invertire' la rotta della produzione di Co2."Le emissioni da parte della Cina di biossido di carbonioraggiungeranno il picco entro il 2030 ma lavoreremo duro perarrivare a questo obiettivo anche prima", ha assicurato ilpremier cinese, Li Keqiang, al termine di un incontro avuto aParigi col presidente francese, Francois Hollande. Il primo ministro cinese ha spiegato che Pechino - che e'il primo produttore al mondo di gas serra - mira a

(AGI/AFP/REUTERS) - Parigi, 30 giu. - La Cina si impegna acontenere l'emissione di gas serra prima gia' del 2030, la datagia' fissata per 'invertire' la rotta della produzione di Co2."Le emissioni da parte della Cina di biossido di carbonioraggiungeranno il picco entro il 2030 ma lavoreremo duro perarrivare a questo obiettivo anche prima", ha assicurato ilpremier cinese, Li Keqiang, al termine di un incontro avuto aParigi col presidente francese, Francois Hollande. Il primo ministro cinese ha spiegato che Pechino - che e'il primo produttore al mondo di gas serra - mira a tagliare leemissioni inquinanti per unita' di Pil del 60-65% rispetto ailivelli del 2005. Sempre entro il 2030, inoltre, intendeprodurre il 20% dell'energia da fonti alternative. A dicembre Parigi ospitera' una conferenza sul clima chedovrebbe segnare una tappa decisiva nella lotta alriscaldamento globale; proprio in vista di questo appuntamento,i leader del G7 - riunitosi agli inizi di giugno - si sonoaccordati sul contenimento dell'aumento di temperatura entro illimite di 2 gradi. (AGI) Rmi/Sar.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it