Clima: battute finali a Lima, Kerry "accordo urgente necessita'"

(AGI/AFP/REUTERS) - Lima, 12 dic. - Ultimo giorno di negoziatisul clima alla conferenza di Lima, per mettere a punto unabozza per il vertice di Parigi nel 2015, dal quale uscira' unnuovo trattato globale. Il segretario di Stato americano, JohnKerry, ha rivolto un appello a ridurre l'uso di combustibilifossili e a investire sulle energie alternative. "Il carbone eil petrolio possono essere soluzioni a basso costo peralimentare l'economia, ma chiedo ai Paesi di tutto il mondo:guardate il percorso davanti a voi", ha affermato Kerry. Unbuon accordo sul clima "non e' un'opzione, ma un'urgente

(AGI/AFP/REUTERS) - Lima, 12 dic. - Ultimo giorno di negoziatisul clima alla conferenza di Lima, per mettere a punto unabozza per il vertice di Parigi nel 2015, dal quale uscira' unnuovo trattato globale. Il segretario di Stato americano, JohnKerry, ha rivolto un appello a ridurre l'uso di combustibilifossili e a investire sulle energie alternative. "Il carbone eil petrolio possono essere soluzioni a basso costo peralimentare l'economia, ma chiedo ai Paesi di tutto il mondo:guardate il percorso davanti a voi", ha affermato Kerry. Unbuon accordo sul clima "non e' un'opzione, ma un'urgentenecessita'", ha avvertito il capo della diplomazia americana,"so che e' difficile" tagliare le emissioni di CO2 "per i Paesiin via di sviluppo, ma dobbiamo ricordare che oggi piu' dellameta' delle emissioni arriva proprio da quei Paesi ed e' quindid'obbligo che agiscano anche loro". Il segretario generaledell'Onu, Ban Ki-moon, ha rivolto un appello ad avviare"negoziati reali e seri": "Ne abbiamo parlato per gli ultimi 20anni, non abbiamo un momento da perdere", ha sottolineato Ban.Un accordo globale sui cambiamenti climatici dovrebbe esseresiglato a dicembre dell'anno prossimo ed entrare in vigoreentro il 2020. Il nuovo trattato dovrebbe assicurare che ilriscaldamento globale non superi i 2 gradi rispetto ai livellipre-industriali. .