Ambiente: Kyoto Club, nel 2013 concentrazione record gas serra

(AGI) - Roma, 11 set. - Dai dati Onu diffusi oggi, contenutinel Rapporto annuale "Greenhouse Gas Bulletin" della WorldMeteorological Organization (Wmo), emerge che nel 2013 si sonoregistrati, a livello globale, livelli record di concentrazionedi gas serra in atmosfera. Lo sottolinea in una nota il KyotoClub, commentando che "siamo di fronte a un ulterioreallarmante segnale che deve stimolare l'Europa a definireobiettivi incisivi per il 2030, come premessa per ilraggiungimento nel 2015 di un serio accordo globale sul clima"."I dati sulla crescita record della concentrazione di anidridecarbonica in atmosfera nel 2013, (+2,9

(AGI) - Roma, 11 set. - Dai dati Onu diffusi oggi, contenutinel Rapporto annuale "Greenhouse Gas Bulletin" della WorldMeteorological Organization (Wmo), emerge che nel 2013 si sonoregistrati, a livello globale, livelli record di concentrazionedi gas serra in atmosfera. Lo sottolinea in una nota il KyotoClub, commentando che "siamo di fronte a un ulterioreallarmante segnale che deve stimolare l'Europa a definireobiettivi incisivi per il 2030, come premessa per ilraggiungimento nel 2015 di un serio accordo globale sul clima"."I dati sulla crescita record della concentrazione di anidridecarbonica in atmosfera nel 2013, (+2,9 parti per milione),segnalano la difficolta' di assorbimento della CO2 da partedella vegetazione e degli oceani", prosegue la nota. Secondo ildirettore scientifico del Kyoto Club, Gianni Silvestrini, sitratta di "un ulteriore allarmante segnale che deve stimolarel'Europa a definire obiettivi incisivi per il 2030, comepremessa per il raggiungimento nel 2015 di un serio accordo sulclima". Contro i cambiamenti climatici, il 21 settembre a Romasi svolgera' la giornata mondiale di mobilitazione, inoccasione del vertice dei capi di Stato a New York perdiscutere della questione climatica, segnala il Kyoto Club, unappuntamento che permettera' alla societa' civile diincontrarsi nelle piazze di tutto il mondo, in occasione dellapiu' grande manifestazione globale per il clima maiorganizzata, la People's Climate March. Kyoto Club,Legambiente, Italian Climate Network e Power Shift Italia hannorisposto all'appello per la mobilitazione e danno appuntamentoa tutti coloro che vorranno partecipare alle ore 17 in via deiFori Imperiali, per unire simbolicamente il Colosseo a New Yorke dare voce alla societa' civile che chiede interventi urgentie concreti contro i cambiamenti climatici. (AGI).