Alzheimer: Federfarma, farmacie risorse per malati

(AGI) - Roma, 21 set. - "Le farmacie operano quotidianamentesul territorio e costituiscono una risorsa importante per imalati di Alzheimer e le loro famiglie a contatto con unamalattia cosi' devastante" dichiara Annarosa Racca, presidentedi Federfarma, sottolineando che "le 18mila farmacie sono digrande aiuto perche' mettono a disposizione una reteinformativa per l'orientamento sui servizi sanitari presentisul territorio, risolvono incombenze burocratiche per laprenotazione di visite ed esami, permettono la fruizione dinuovi servizi, compresa la consegna a domicilio gratuita deifarmaci a determinati malati, attivata recentemente in tuttaItalia al numero verde 800189521". Racca

(AGI) - Roma, 21 set. - "Le farmacie operano quotidianamentesul territorio e costituiscono una risorsa importante per imalati di Alzheimer e le loro famiglie a contatto con unamalattia cosi' devastante" dichiara Annarosa Racca, presidentedi Federfarma, sottolineando che "le 18mila farmacie sono digrande aiuto perche' mettono a disposizione una reteinformativa per l'orientamento sui servizi sanitari presentisul territorio, risolvono incombenze burocratiche per laprenotazione di visite ed esami, permettono la fruizione dinuovi servizi, compresa la consegna a domicilio gratuita deifarmaci a determinati malati, attivata recentemente in tuttaItalia al numero verde 800189521". Racca ricorda anche che "inmolte realta' alcuni medicinali per l'Alzheimer vengonodistribuiti direttamente dalle strutture pubbliche e questocrea disagi alla popolazione. Auspichiamo che i farmaci che nonrichiedono particolari cautele al momento dellasomministrazione possano essere distribuiti in farmacia,mettendo cosi' a disposizione dei malati, in qualsiasi momentoe sotto casa, le medicine necessarie". (AGI) Rmx/Pgi.