Al via a Milano lo Iab Forum, "economia digitale per la crescita"

(AGI) - Milano, 25 nov. - Condivisioni e confronto tra iprotagonisti dell'economia digitale per riflettere sulleopportunita' dell'innovazione e della comunicazione interattivaper la crescita economica e l'evoluzione della societa': e'questo il fil rouge della dodicesima edizione di IAB Forum"Inspiring Digital Ideas", in scena oggi e domani al MicoMilano Congressi - Ala Sud. E' Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia, a fare gli onoridi casa e aprire i lavori di entrambe le giornate, che siarticoleranno intorno alle parole chiave inspiring, digitalopportunities, digital communication la prima; start up,innovazione, passioni e digitale la seconda.

(AGI) - Milano, 25 nov. - Condivisioni e confronto tra iprotagonisti dell'economia digitale per riflettere sulleopportunita' dell'innovazione e della comunicazione interattivaper la crescita economica e l'evoluzione della societa': e'questo il fil rouge della dodicesima edizione di IAB Forum"Inspiring Digital Ideas", in scena oggi e domani al MicoMilano Congressi - Ala Sud. E' Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia, a fare gli onoridi casa e aprire i lavori di entrambe le giornate, che siarticoleranno intorno alle parole chiave inspiring, digitalopportunities, digital communication la prima; start up,innovazione, passioni e digitale la seconda. "Dal 2013 abbiamo inaugurato la formula 'Inspiring DigitalIdeas', nata proprio dalla volonta' di offrire a manager,imprenditori e startupper la possibilita' di partecipare a unevento di alto profilo e ricco di spunti, in cui possanotrovare idee e ispirazioni utili per il proprio business, siaattraverso una panoramica esaustiva del mercato e dei trend inatto, sia attraverso il confronto con esperienze di successo alivello globale" ha detto Noseda all'Agi, "Novita' diquest'anno e' che i dati di mercato, chiusura 2014 eprospettive per il 2015, saranno elaborati in collaborazionecon le principali realta' che monitorano il settore, conl'obiettivo di offrire una guida completa e univoca ad aziendeinvestitrici e operatori del mercato. Un risultato davveroimportante, frutto di un lavoro di confronto e condivisione chestiamo portando avanti da diversi mesi. Ci auguriamo che IABForum lasci ai partecipanti un bagaglio di informazioni espunti che possano sfruttare nelle realta' in cui operano tuttii giorni, una "bussola" per orientarsi nel complesso mondodegli investimenti online. Nella due giorni la platea avra' l'occasione diapprofondire il punto di vista della industry dellacomunicazione digitale attraverso analisi di andamento eprincipali trend, la prospettiva delle aziende, checondivideranno casi di successo e priorita' del mondodell'impresa, la visione dei guru internazionali, leopportunita' delineate dai venture capitalist, il ruolo chiavedell'innovazione per le Istituzioni italiane, e le riflessionidi ospiti prestigiosi sull'evoluzione dei linguaggi e dellacomunicazione nell'era contemporanea. La giornata di oggi si e' aperta con una tavola rotonda trai maggiori esperti in Europa e in Italia, a confronto suevoluzione delle audience e dati e trend del mercato, conl'obiettivo di offrire un'analisi esaustiva - una "bussola" -alle aziende italiane, grandi e piccole, per investire consempre maggiore efficacia nel digitale. E' stata, infatti,Townsend Feehan, Ceo IAB Europe, ad intervenire per prima, cuiseguira' e' seguito contributo di Enrico Gasperini, Presidentedi Audiweb, osservatorio privilegiato dell'evoluzionedell'audience in Italia. Michele Marzan, Vice President di IABItalia si e' confrontato quindi con Alberto Dal Sasso,Advertising Information Services Business Director NielsenItalia e Marta Valsecchi, Responsabile della Ricercadell'Osservatorio New Media & New Internet Politecnico diMilano, per fare il punto sul mercato in Italia, nell'otticadel confronto e dell'identificazione di metriche e standardcondivisi. Quindi il momento dei contributi internazionali: JoshPartridge, Director EMEA & Canada, Shazam, Dan Wright, DirectorAmazon Media Group Europe e Bernardo Hernandez, Ceo Flickrtracceranno le sfide future di un mercato costantemente inevoluzione, mettendo in luce le opportunita' offerte da un usosapiente e maturo della comunicazione. La mattinata si concludera' con un focus su un'altra animadel panorama digitale, quella dell'entertainment online.Protagonisti Gabriele Immirzi, COO Fremantlemedia Italia e lagiovanissima web star Favij: un maestro dell'intrattenimentovideo si confrontera' con la rivelazione italiana degliYoutubers, che annovera piu' di illustrare le nuove frontieredella comunicazione video su internet. Con loro Luca Casadei,Founder webstarschannel che ha supportato con la sua agenzia diTalent Managing la crescita di molti volti noti del web. Roberto Saviano, ad oggi lo scrittore italiano piu' seguitosul web, che in collegamento dagli Stati Uniti affrontera' conPaola Marinone, Co-Founder & CEO BuzzMyVideos Network, il temadel video online come nuovo strumento e opportunita'complementare al tradizionale contesto televisivo. L'innovazione come opportunita' e le start up quali motoredel possibile cambiamento sono i temi della seconda giornata diIAB Forum 2014. L'analisi dello stato dell'arte di un vero eproprio segmento di mercato, quello delle start up, sara' acura di Stefano Portu, Consigliere IAB Italia, e AndreaRangone, Responsabile Scientifico Osservatorio Hi-Tech Startup,School of Management Politecnico di Milano e Italia Startup. Sara' poi la volta di ascoltare, dalla voce dei principaliventure capitalist italiani e imprenditori di internet, la lororicetta per il successo a lungo termine: Fausto Boni,Co-founder and General Partner of 360° Capital Partners,Massimiliano Magrini, CO-Founder Managing Partner UnitedVentures, Andrea Di Camillo, Founder P101, Mauro Del Rio,Chairman & Founder Buongiorno SpA, Alberto Genovese, FounderFacile.it e Carlo Giordano, Amministratore Delegatoimmobiliare.it. Ospite d'eccezione di questa sessione e' Chris Anderson, exDirettore di Wired e oggi Co-founder CEO di 3D Robotics, unodei manager internazionali piu' abili nell'interpretazione delbusiness e dei nuovi modelli economici e commerciali. IAB Forum 2014 ospitera', inoltre, Paolo Barberis,Consigliere per l'innovazione del Presidente del Consiglio,approfondira' il percorso e l'accelerazione che il nostroPaese, in una stretta collaborazione pubblico privato, stafacendo sul tema dell'agenda digitale e sull'innovazione comechiave per crescita delle aziende e per la creazione di postidi lavoro. Il confronto proseguira' tra Antonio Bosio, Head of Product& Solution Samsung, e Massimo Russo, Direttore Wired Italiasull'affascinante scenario dell'internet of things. A chiuderela due giorni, il conduttore televisivo, attore e regista Pif,che approfondira' la sua esperienza professionale tra internete tv. Moderatore di IAB Forum e' Marco Montemagno, giornalista eimprenditore del mondo digital, che condurra' l'eventoquest'anno ancora piu' interattivo e vivace. Tramite l'hashtagufficiale #iabforum, IAB Italia raccogliera' infatti, neigiorni precedenti il Forum e live nel corso dell'evento, ledomande che saranno poi sottoposte ai diversi ospiti. (AGI).