Agli Eurovision italiani al primo posto...su Uber

Agli Eurovision italiani al primo posto...su Uber
 uber facebook

Roma - Si è appena conclusa a Stoccolma la 61esima edizione dell'Eurovision Song Contest 2016, il principale concorso canoro europeo che quest'anno ha catturato l'attenzione di oltre 200 milioni di telespettatori in tutto il mondo. Se a primeggiare fra i rappresentanti delle 26 nazioni in gara è stata la cantante ucraina Jamala, gli italiani hanno dato lezioni di stile in Svezia su Uber.

Secondo le valutazioni rilasciate dai driver Uber che nei giorni dell’Eurovision Song Contest 2016 di Stoccolma hanno portato in giro per la città turisti provenienti da oltre 60 Paesi del mondo, i viaggiatori italiani sono quelli che hanno fatto la figura migliore. I turisti del Belpaese hanno infatti ottenuto un punteggio medio di 4,94 su 5, primeggiando su Estoni e Olandesi, rispettivamente secondi e terzi e trionfando su  paesi modello, come la Finlandia, al settimo posto.

Ecco la top ten nel dettaglio:

 

1.Italia - voto 4,94

2.Estonia - voto 4,87

3.Olanda - voto 4,85

4.Danimarca - voto 4,85

5.Repubblica Ceca - voto  4,83

6.Spagna - voto 4,83

7.Finlandia - voto  4,83

8.Polonia - voto 4,81

9.Serbia - voto 4,80

10.Australia - voto 4,79.

Se è noto a molti che alla fine di una qualunque corsa Uber è possibile assegnare da 1 a 5 stelline al proprio autista personale per valutarne l’operato, non tutti sanno che lo stesso può fare il guidatore con il passeggero. La possibilità per guidatore e passeggero di valutarsi reciprocamente al termine del viaggio è uno dei sistemi che da subito Uber ha ideato per tutelare entrambe le figure e mantenere sicura ed efficiente la community degli utenti che usano l’app che sta rivoluzionando il modo di muoversi in città. (AGI)